Ultime news

Castaldo, Catania e Farias una spanna sopra gli altri

GORI 6,5 – Attento nelle poche situazioni in cui è stato chiamato in causa. Per il resto ordinaria amministrazione.


POMANTE 6
Nonostante avesse di fronte il cliente più scomodo, Paulinho, tiene bene dando man forte anche ai compagni di reparto nelle chiusure sui centrocampisti centrali avversari.

DE FRANCO 6,5 – Puntuale negli anticipi centrali, spesso è costretto a dare un supporto concreto a Bolzan, spesso in difficoltà sulla fascia sinistra.


DI MAIO 6,5
Elegante e puntuale come suo solito. Tiene botta e senza alcun imbarazzo, nonostante la caratura degli avversari, offre il solito contributo.

SCALISE 5,5 – Soffre molto, forse troppo, le incursioni dell’esperto Mirko Pieri e costringe per questo uno dei centrali a supportarlo con continui raddoppi di marcatura. Nella ripresa migliora leggermente ma viene presto avvicendato da Nigro.

BRUNO 6,5 – Il suo ritorno da vigore al centrocampo della Nocerina. La sua geometria ed i suoi tempi mettono in condizioni la squadra di tornare a giocare su buoni livelli.

DE LIGUORI 6 – Le gambe iniziano a girare meglio e si vede. Spesso accompagna le giocate offensive con buona personalità. Cala nella ripresa ma l’esperienza gli consente di rimediare.

BOLZAN 6 – Anche lui come Scalise ha un cliente scomodo ma a differenza delle due prestazioni precedenti lascia intravedere miglioramenti. Nella ripresa riesce anche a scodellare invitanti palle al centro.

FARIAS 7 – Finalmente dal primo minuto, comincia con qualche colpo di tacco e alcune giocate di prima intenzione. Migliora l’intesa con i colleghi di reparto ed ha il fondamentale merito di trasformare l’invitante assist di Catania.

CASTALDO 7,5 – Indomabile. Quando non arrivano palle giocabili retrocede a metà campo per far ripartire la manovra della Nocerina. Spettacolare il modo in cui da il via all’azione del raddoppio e immenso il mondo in cui la conclude.

NEGRO 6 – Svaria lungo tutto il fronte d’attacco ma spesso con poco costrutto. Da segnalare una pregevole conclusione d’interno destro che avrebbe meritato miglior sorte. Stanco, lascia il posto a Catania.

MARSILI 6 – Da man forte ad uno stanco centrocampo con qualche buon recupero. Ha il grande merito di fornire l’assist a Castaldo che chiude la partita. Non riesce ad evitare un’ingenua ammonizione (la seconda in due partite).


NIGRO 6
La sua esperienza contribuisce a portare a casa il risultato.

CATANIA 7 – Appena entrato sfodera l’assist vincente per Farias. La sua intelligenza tattica è fondamentale per portare a casa il risultato.


Lorenzo Orefice, ForzaNocerina.it (foto Andrea Trifiletti –  Quilivorno.it)

Back to top button

Disabilita il blocco

ForzaNocerina.it è un sito gratuito e si sostiene grazie alle pubblicità. Ti chiediamo di disabilitare il tuo ADS Block per poter continuare la navigazione