Ultime news

Continua a riscuotere consensi il ”Battesimo del Tifoso”

Continua a riscuotere consensi il “Battesimo del tifoso”, iniziativa griffata “ForzaNocerina.it” che anche quest’anno si avvale della preziosissima partnership dell’ASG Nocerina. Anche contro il Torino sono stati “battezzati” tre piccoli molossi:

Lorenzo, l’unico maschietto del gruppo, che da poco ha compiuto due anni,  è stato irrefrenabile, la smania di entrare sul terreno di giuoco lo ha eccitato al massimo, al punto che alla fine non voleva più andarsene, facendo letteralmente impazzire  mamma Rosa e il fratello maggiore Francesco.

Eleonora, la bionda del gruppo, con i suoi quattro anni appena compiuti,accompagnata da nonna Palma e nonno Pino, si è esibita nel canto di tutti i cori della stagione scorsa, quella trionfale, giusto per dare credito alle parole del papà Ciro che sostiene di crescerla a “pane e Nocerina

La più giovane del gruppo, la piccolissma Francesca, che ancora non ha compiuto 100 giorni, è stata l’attrazione della giornata, ricevendo gli sguardi i sorrisi e le curiosità di tutti. Deteniene la piccolina di sicuro un record, quello di aver riportato dopo oltre dieci anni, mamma Isabella allo stadio.

La consegna dell’attestato ai piccoli molossi, che certifica ufficialmente la loro prima presenza al San Francesco, è stata fatta dalla dott.ssa Anna Citarella, madrina ed ideatrice della lodevole iniziativa della Nocerina “We Play For You”, da Francesco Cuomo, ideatore del battesimo del tifoso, nonchè editore della testata giornalistica ForzaNocerina.it, e dal calciatore rossonero Luis Gabriel Sacilotto, tra gli applausi dei sostenitori presenti allo stadio.

 

Lorenzo Orefice, ForzaNocerina.it

 

Back to top button