Ultime news

Il Presidente Citarella: ”Abbiamo un bilancio pronto per la UEFA”

Non si vince mai per caso, o meglio: se la fortuna esiste ed aiuta gli audaci, lo fa solo quando esistono determinate condizioni. Il Presidente Citarella è l’artefice dell’ascesa della Nocerina. Dai dilettantti alla serie B in tre anni, impossibile scalare le vette del calcio senza avere un progetto solido alle spalle. E’ il pensiero del patron rossonero, espresso ieri durante la trasmissione televisiva “Cuore Rossonero” in onda su Quarto Canale. Rispondendo alle domande della giornalista Rai Alda Angrisani, in collegamento telefonico, il Presidente Citarella ha indicato nel “bilancio societario la vera forza della Nocerina“. Un bilancio sano: si spende quanto si guadagna e quindi “già pronto per i criteri UEFA e del “Fair Play Finanziario”. “Pronto per la Champions League?” ha incalzato Alda Angrisani. Sognare alla fine non costa nulla “ed è proprio il rispetto delle nuove normative UEFA il nostro vanto. Penso che siamo una delle poche società in Italia ad essere già pronta rispetto ad un regolamento che entrerà in vigore l’anno prossimo”.

Si è parlato anche di mercato con gli altri ospiti in studio. Razionale “perchè è giusto affidarlo a persone competenti come il nostro Direttore Sportivo e il nostro allenatore. Insieme hanno scelto gli uomini da acquistare, badando alla sostanza e non alla rilevanza dei nomi. Sono convinto che questa squadra è pronta per affrontare un campionato di serie B. I giocatori lo hanno dimostrato a Livorno. Il nostro obiettivo è raggiungere i cinquanta punti, quella quota salvezza che sarà molto ambita”


fonte: www.asgnocerina.it (foto Andrea Trifiletti –  Quilivorno.it)

Back to top button