Ultime news

Pomante e Bruno a parte, riposo per Del Prete

La Nocerina torna da Bari con un punto prezioso in chiave salvezza, ma il rammarico è grande perché alla fine meritava l’intera posta in palio. Con un grande secondo tempo, dove hanno messo alle corde i più titolati avversari, i rossoneri hanno legittimato una prestazione maiuscola, caratterizzata da grinta e possesso palla. I molossi, dunque, sono sulla buona strada anche se c’è ancora da limare qualche piccola imperfezione, la solita distrazione che poteva costare cara, se è vero che il Bari si era portato in vantaggio in una delle poche occasione create nel primo tempo. Note liete, dunque, che faranno lavorare con più tranquillità Castaldo e compagni in vista del match più difficile di questa prima parte della stagione, ossia contro il Torino. Poi il calendario darà un po’ più di tregua alla formazione di un incontentabile Auteri che nel dopo gara di Bari, nonostante il risultato positivo, aveva un diavolo per capello. Una serie di incontri alla portata della Nocerina che avrà l’occasione di rimpinguare la propria classifica nei quali, però, sono vietati cali di concentrazioni, è proprio in queste gare che il calcio riserva  le maggiori sorprese. Conferme positive per Farias che, così come aveva fatto a Livorno, ha messo il proprio marchio al match del San Nicola. Sopra le righe anche la prestazione di Plasmati, calciatore di categoria superiore, subentrato nella ripresa si è messo subito in evidenza anche in veste di rifinitore, fornendo ben tre assist allo stesso Farias. Sufficiente Del Prete che ormai sembra essersi ritagliato un posto da titolare, data anche la sua esperienza. Sotto un violento acquazzone è ripresa oggi la preparazione, Auteri, tuttavia, ha tenuto la squadra per circa un’ora nel chiuso dello spogliatoio per analizzare l’incontro di Bari, seguito da un intenso lavoro in palestra. Dal San Francesco la squadra si è spostata sull’impianto di Pucciano dove ha finto la razione odierna di allenamenti. Bruno, ancora alle prese con i fastidi muscolari, ha svolto parte del lavoro differenziato e parte col gruppo anche se il centrocampista dovrebbe essere regolarmente in campo contro il Torino, stesso discorso per Pomante al rientro dopo l’infortunio. Sono rimasti a riposo precauzionale Del Prete e Plasmati per un affaticamento, assenti pure De Franco che domani sarà sottoposto ad ulteriori accertamenti per valutare la situzione post infortunio e naturalmente Suarino.

 

Roberto Errante, ForzaNocerina.it

Back to top button