Ultime news

TORINO. En plein granata in trasferta

Dopo i due successi consecutivi raccolti ad Ascoli e Vicenza, il Torino si presenta a Nocera con l’obiettivo di proseguire la propria striscia positiva. Di fronte troverà una compagine che fino ad ora ha ottenuto un solo punto tra le mura amiche, frutto del pareggio della seconda giornata al cospetto del Brescia. Due sabati fa ko, invece, contro l’Ascoli. Una Nocerina che fa davvero fatica ad andare in rete davanti al proprio pubblico, come testimonia il solo gol realizzato in 180 minuti, da Castaldo. Il Toro risponde con tre gol fatti lontano da casa, due da Bianchi e uno da Oduamadi.

Un dato curioso riguarda poi la media voto delle due compagini. Nonostante l’ottimo inizio di stagione per i granata non c’è la sufficienza (5,97) e poco sotto troviamo i rossoneri, a 5,95. Squadre vicine anche per ciò che concerne l’età media. Se il Torino ha la più alta con 27,7 anni, il discorso non cambia molto per la Nocerina, con 27,3. Netta supremazia granata nella speciale graduatoria del possesso palla, dove la squadra di Ventura è seconda assoluta in serie B, alle spalle del Sassuolo: 26 minuti e 56 secondi il totale a gara, contro i 23 e 39 campani. La Nocerina si fa, invece, preferire, nella supremazia territoriale (un po’ inaspettatamente) e nelle giocate utili.


fonte: www.toronews.net

Back to top button