Ultime news

Una maglia di Bolzan venduta per beneficenza

Ci sono quei colleziomisti incalliti che farebbero di tutto per avere un cimelio di  un calciatore. Maglie sudate, polsini, pantaloncini, tutto ciò che viene usato in campo diventa oggetto da ricercare per tenerlo stretto nel proprio archivio. Se questi pezzi sono così tanto ricercati perchè non metterli all’asta? E’ l’idea dell’Associazione Live Onlus, di cui fa parte Riccardo Bolzan e altri calciatori di tutte le categorie italiane. Gli iscritti forniscono all’ associaizone il proprio materiale da gara, che poi viene messo all’asta per raccogliere fondi da devolvere in beneficenza. Così ieri la maglia numero undici del centrocampista rossonero, utilizzata durante Genoa-Nocerina, è stata battuata all’asta su “Ebay” per duecento euro.

Tutti i soldi raccolti andranno ad altre associazioni che operano nel campo della solidarietà. Contento Bolzan che ha sempre creduto in questa iniziativa: ” E’ da quando ho iniziato questo mestiere che trovi tifosi pronti a chiederti la maglia. Quando ho saputo di questo progetto ho subito accettato perchè in questo modo almeno si fa beneficenza. Ho sentito personalmente il tifoso che ha acquistato la mia maglia, la voleva a tutti i costi. Gli ho ricordato che lo stava facendo per una giusta causa ed anche io sono felice, perchè in questo modo aiuto chi ha bisogno di una mano. Sono questi i messaggi che il calcio deve lanciare”.


fonte: www.asgnocerina.it

Back to top button