Ultime news

Auteri: «non si può prendere un goal così»

VERONA. Non si da pace Gaetano Auteri nella sala stampa dello stadio Bentegodi, ha appena rivisto in TV il goal del pareggio del Verona e sbotta: ‘’un fallo ogni tanto potremmo anche farlo, non è possibile che Ferrari fa sessanta metri palla al piede senza che nessuno interviene, paghiamo a caro prezzo il solito errore difensivo. Accettiamo il punto, goal a parte ho visto una Nocerina in crescita dopo le due sconfitte consecutive”.  Soddisfatto a metà anche il presidente della Nocerina Giovanni Citarella:  “Prima della gara forse avremmo firmato per il punto – esordisce il numero uno del sodalizio rossonero –  al fischio finale resta però un po’ di amaro in bocca perché abbiamo dominato il Verona per settanta minuti, siamo andati in vantaggio e stavamo gestendo la gara piuttosto bene, peccato per il goal subito, addirittura in contropiede. Resta comunque la  buonissima prestazione su un campo difficilissimo. Voglio fare un plauso a questi ragazzi, il loro entusiasmo potrà essere la nostra arma vincente, per molti di loro la serie B rappresenta l’occasione di una vita e la stanno sfruttando al meglio, sono molto soddisfatto del loro impegno – conclude Citarella – dobbiamo solo imparare ad essere più cinici sotto porta, sono comunque fiducioso per il prosieguo del campionato, se continueremo su questa strada non penso che avremo problemi a raggiungere la salvezza”. Tra i migliori in campo il brasiliano Diego Farias, ex di turno, bravo a procurarsi il rigore, poi realizzato da Castaldo, che ha permesso ai molossi di passare momentaneamente in vantaggio: “Sono soddisfatto della mia prestazione così come di quella della squadra, abbiamo raccolto un buon pareggio su un campo davvero ostico, peccato perché avremmo potuto anche vincere. Sto lavorando tanto in allenamento per concretizzare maggiormente le occasioni che mi capitano durante la partita, speriamo di fare bene e realizzare qualche gol in più a partire da sabato prossimo quando affronteremo in casa la Sampdoria”. Deluso invece il tecnico dell’Hellas Mandolini, soprattutto per alcune decisioni arbitrali che a suo dire avrebbero danneggiato la sua squadra: ‘’Ormai ne abbiamo viste di tutti i colori – afferma il tecnico scaligero – abbiamo già avuto quattro rigori contro dall’inizio del campionato.  Su Ferrari c’è stata una spinta evidente, per non parlare del fallo su Gomez nel finale. Non so più cosa pensare, forse sono io che do fastidio. Sono soddisfatto della prova offerta dai ragazzi, ma non del risultato, siamo stati bravi a rimontare lo svantaggio e in più occasioni abbiamo sfiorato la vittoria. Faccio comunque i complimenti ad Auteri ed alla sua Nocerina, che gioca un bel calcio e lo ha dimostrato anche questa sera”.

 

Lorenzo Orefice, ForzaNocerina.it

Back to top button