Ultime news

Cittadella: difesa inguardabile, Bellazzini e Cordaz unici ok

CITTADELLA. Una disfatta. E non inganni il fatto che alcuni tifosi abbiano applaudito lo stesso la squadra a fine gara. Molti supporters se ne sono andati esterrefatti dal Tombolato dopo la sconfitta subita dalla Nocerina in casa. Unici a salvarsi Bellazzinin e Cordaz. Nella ripresa bene anche Job. Ecco le pagelle del Cittadella.

 

CORDAZ 6: Alcuni suoi interventi sono strepitosi. Ma non valgono nulla ai fini del risultato.

 

VITOFRANCESCO 5: Gli avversari passano dalle sue parti con troppa facilità. In avanti, quando spinge, combina poco di buono.

 

PELLIZZER 5: Incerto sulle palle inattive, lento su Farias. Non ci siamo. Benvenuto in serie B.

 

SCARDINA 5,5: Cerca di mettere un po’ d’ordine, ma predica nel deserto.

 

DE VITO 5: Sembra aver trovato la strada giusta dopo il gol di Bellazzini, invece ripiomba nel buoi completo nella ripresa (37′ st Carra sv)

 

DI ROBERTO 5: Irriconoscibile, non salta mai l’uomo e si intestardisce troppo in azioni personali (9′ st Job 6: meglio rispetto al compagno. I suoi cross, però, non vengono sfruttati a dovere),

 

SCHIAVON 5,5: La grinta c’è. La precisione meno. Lascia troppo spesso il ruolo di regista a Magallanes.

 

MAGALLANES 5,5: Caricato di troppe responsabilità nella costruzione della manovra. E’ un incontrista. Non può pure comandare il gioco (26′ st Gasparetto 4,5: Buttato dentro per l’assalto finale commette il fallo del rigore del 3-1)

 

BELLAZZINI 6: Torna al gol dopo più di un anno ma non avrà modo di festeggiare. Gioca una partita discreta

 

MAAH 5: Può e deve dare di più. E’ prevedibile e sfrutta poco la velocità. Se Di Nardo sta bene finirà in panchina?

 

DI CARMINE 5: Sempre spalla alla porta. Mai una volta che si proponga. Bisogna dire che è pure servito poco e male.

 

FOSCARINI 5: Gli uomini che ha a disposizione sono quelli. Forse avrebbe dovuto inserire Branzani al posto di Gasparetto.

 

arbitro DI PAOLO 5: L’ultimo rigore non c’era. Il fallo di Gasparetto inizia palesemente fuori area.

 

fonte: www.tgpadova.it

Back to top button