Ultime news

Nocerina: la Samp nel mirino

Rossoneri a lavoro per preparare la sfida contro la Samp, Alcibiade in campo a Belgrado per difendere i colori azzurri. Il centrale rossonero, convocato dal tecnico Piscedda per la prima uscita stagionale della nazionale di categoria, ha giocato l’intero secondo tempo della sfida fra le nazionali di Serie B di Serbia ed Italia nella quale gli azzurri si sono imposti con il risultato di 1-0; rete decisiva messa a segno da Maiello, centrocampista scuola Napoli ma in forza al Crotone. Una rete siglata al sesto della ripresa che ha regalato il successo agli azzurrini: un successo trasmesso anche sulle frequenze di RaiSport per dare maggior risalto all’iniziativa voluta dal presidente di Lega Abodi.
In sede la formazione di Auteri ha svolto la consueta partitella in famiglia; dopo i consueti esercizi atletici il tecnico rossonero ha impegnato i suoi in una sfida a ranghi misti, dodici contro dodici. In rosso l’allenatore di Floridia ha mandato in campo Gori tra i pali protetto da una difesa a tre composta da Pomante, De Franco e Di Maio; a centrocampo Scalise e Pepe sugli esterni, Bruno e Suarino al centro; in avanti Ramaglia, Plasmati, Farias e Caturano. In blu, dall’altra parte del campo, Auteri ha schierato Russo tra i pali, Del Prete e Bolzan come esterni di difesa, Sacilotto e Donnarumma al centro; a centrocampo Marsili, De Liguori e Nitride, Cavallaro e Gherardi esterni alti, Castaldo e Catania come punte. Assenti all’appello Filosa, ancora lontano dal recupero, Negro, che ha lavorato a parte, e Petrilli, risparmiato in via precauzionale.

Filippo Attianese, ForzaNocerina.it

Back to top button