Ultime news

Pascolini: ”Donnarumma determinante, vittoria importante”

GUBBIO. ‘’Devo pensare a dedicarmi ai portieri del Gubbio. Questo è il mio vero compito” si nasconde Giovanni Pascolini quando, in sala stampa, gli fanno notare che la sua presenza sulla panchina rossoblu porta bene. Sorride  l’ex portiere e passa all’analisi della gara: “Questa vittoria deve essere il nostro punto di partenza, la Nocerina ha confermato di essere una grande squadra, in avanti hanno tre giocatori fortissimi, forse uno dei tridenti più forti della serie cadetta. É stata una partita difficile ma nonostante qualche errore di troppo siamo rimasti uniti e compatti fornendo una grande prova di carattere”. Menzione d’onore per i due principali protagonisti dell’incontro, Antonio Donnarumma e Daniele Ragtuzu: “Donnarumma è stato determinante. Grazie alle sue parate siamo riusciti a tenere in pugno la partita anche nei momenti di maggiore difficoltà, veniva da una settimana difficile ha dimostrato grande maturità. Questo è il vero Donnarumma, oggi ha dimostrato che in questa categoria ci può stare senza problemi. Sono felice, anche per Ragatzu, il suo è stato un gol importante, arrivato in un momento delicatissimo dell’incontro. Non aveva iniziato bene, ma ha finito in crescendo aiutando anche i compagni in fase difensiva nel finale di gara”.

In chiusura bel siparietto tra il Direttore Tecnico dei rossoblù Gigi Simoni e Gaetano Auteri: “La Nocerina è la migliore squadra per qualità di gioco incontrata. Il Gubbio ha avuto anche fortuna e un Donnarumma in più” – afferma l’ex tecnico di Inter e Napoli mentre stinge la mano all’allenatore rossonero – amara la risposta, che la dice lunga sul particolare momento che si sta vivendo in casa Nocerina: ‘’preferirei avere qualche complimento in meno e qualche punto in più”.

Giancarlo Tomassoli, www.gubbiofans.it

Back to top button