Ultime news

Roma troppo forte, primavera rossonera k.o.

NOCERINA – ROMA 0-4

 

NOCERINA (3-4-3): Addario; Nicolai (59′ De Stefano), Piscopo, Esposito; Cavallaro, Florio (85′ Muniru), Lettieri, Zara; Spanò (81′ Schettino), Figliolia, Bongiovanni. A disp.: Di Guida, Granato, Cotrone, Zaccaro. All.: Rogazzo
ROMA (4-3-3): Pigliaceli; Negro, Rosato, Barba, Ceccarelli; Viviani (80′ Cittadino), Caprari (81′ Pagliarini), Massimo; Tallo (83′ Leonardi), Politano, Piscitella. A disp.: Tassi, Ricci, Scalvini, Frediani. All.: De Rossi
ARBITRO: Di Meo di Foggia
MARCATORI: 5′ pt Caprari, 8′ pt Tallo, 33′ pt Tallo, 47′ st Piscitella.

Pubblico delle grandi occasioni al Comunale di Siano per la sfida del campionato primavera tra la Nocerina e la Roma campione d’italia; in tanti sono accorsi per sostenere i giovani molossi dopo i risultati positivi raccolti in questo primo scorcio di campionato. Curiosità anche per la presenza nelle file della Roma del classe ’93 Piscitella, nativo di Nocera Inferiore e con famiglia di stanza a San Marzano sul Sarno. La Roma si è presentata all’appuntamento con tutte le stelle della sua rosa: presenti Caprari, Viviani e Tallo che hanno già debuttato con la prima squadra in campionato o nelle competizioni europee; in campo anche un fuori quota, il classe ’89 Massimo. Parte bene la Nocerina che dopo due minuti sfiora il vantaggio con un colpo di testa di Figliolia su angolo di Florio; a salvare sulla linea è Negro che nega ai molossi la gioia del gol. Gli ospiti passano in vantaggio al quinto: Piscitella va via sulla sinistra e mette in mezzo per Caprari che, lasciato completamente smarcato, supera Addario. Tre minuti ed arriva il raddoppio: Tallo sfrutta un cross di Negro ed un’indecisione della difesa rossonera per firmare il raddoppio. Alla mezz’ora lo stesso Tallo serve il tris con un gran sinistro da fuori; per il bomber giallorosso è il sesto gol in campionato. La ripresa va via su ritmi più lenti; da registrare una conclusione per parte: al secondo minuti Caprari sfiora la doppietta personale, al ventesimo De Stefano calcia a lato su angolo di Lettieri. Nel finale arriva il poker degli ospiti, a segno proprio con Piscitella che corregge in rete il cross di Pagliarini; si chiude con gli applausi del pubblico del Comunale che, nonostante la sconfitta, tributa la giusta ovazione a tutti i protagonisti in campo.


Michele Sessa, ForzaNocerina.it

Back to top button