Ultime news

15^giornata: le decisioni del Giudice Sportivo

LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE B


COMUNICATO UFFICIALE N. 41 DEL 14 novembre 2011

 

In base alle risultanze degli atti ufficiali si deliberano i provvedimenti disciplinari che seguono, con riserva dell’assunzione di altre eventuali decisioni, in attesa del ricevimento degli elenchi di gara:

 

a) SOCIETA’

 

Il Giudice Sportivo

 

premesso che in occasione delle gare disputate nel corso della Quindicesima giornata andata sostenitori delle Società Pescara, Reggina, Sampdoria e Torino  hanno, in violazione della normativa di cui all’art 12 – n 3, CGS, introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato esclusivamente nel proprio settore materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala);

considerato che nei confronti delle nominate Società ricorrono congiuntamente le circostanze di cui all’art. 13 – n. 1 – lett. a) b) ed e), CGS, con efficacia esimente,

 

delibera

 

non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti delle Società di cui alla premessa in ordine al comportamento dei loro sostenitori.

 

* * * * * * * * *

 

Ammenda di € 8.000,00 : alla Soc. JUVE STABIA per avere suoi sostenitori, al 48° del secondo tempo, lanciato ad un Assistente sputi, uno dei quali lo attingeva al capo; per avere inoltre consentito l’ingresso e la permanenza nel recinto di giuoco di due persone non autorizzate; entità della sanzione attenuata ex art. 13 – co. 1 – lett. a) e b), e co. 2,  CGS, per avere la Società concretamente operato con le forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza.

 

Ammenda di € 7.000,00 : alla Soc. VERONA per avere suoi sostenitori, verso il 43° del secondo tempo, rivolto ai tifosi avversari reiterate grida e cori insultanti per motivi di origine territoriale; entità della sanzione attenuata ex art. 13 – co. 1 – lett. a) e b), e co. 2,  CGS, per avere la Società concretamente operato con le forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza.

 

Ammenda di € 1.500,00 : alla Soc. JUVE STABIA a titolo di responsabilità oggettiva per aver ingiustificatamente ritardato l’inizio della gara di circa due minuti; recidiva reiterata.

 

b) CALCIATORI

 

CALCIATORI ESPULSI

 

SQUALIFICA PER TRE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

 

BIANCHI Rolando (Torino): per avere, al 36° del secondo tempo, con il pallone non a distanza di giuoco, colpito intenzionalmente un calciatore avversario con una gomitata al volto; infrazione rilevata da un Assistente.

 

ZAMBELLI Marco (Brescia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione); per avere inoltre, al termine della gara, rivolto all’Arbitro locuzioni ingiuriose; infrazione rilevata da un Assistente.

 

SQUALIFICA PER  UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

 

BERNACCI Marco (Modena): per avere, al 48° del secondo tempo, contestato una decisione arbitrale rivolgendo locuzione irrispettosa al Direttore di gara.

 

POLENTA MUSETTI Diego Fabiano (Bari): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

 

CALCIATORI NON ESPULSI

 

SQUALIFICA PER  UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

 

BOTTA Stefano (Vicenza): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

 

BRUNO Alessandro (Nocerina): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

 

DOS SANTOS MACHADO Claiton (Bari): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

 

GASTALDELLO Daniele (Sampdoria): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

 

MAGNANELLI Francesco (Sassuolo): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

 

MAIETTA Domenico (Verona): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

 

OBIANG AVOMO Pedro Mba (Sampdoria): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

 

SBAFFO Alessandro (Ascoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

 

PER PROTESTE NEI CONFRONTI DEGLI UFFICIALI DI GARA

 

AMMONIZIONE

 

QUINTA SANZIONE

 

DJURIC Milan (Crotone)

 

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (TERZA SANZIONE)

 

FOGGIA Pasquale (Sampdoria)

 

SECONDA SANZIONE

 

GLIK Kamil (Torino)

 

PRIMA SANZIONE

 

CORALLI Claudio (Empoli)

GERMINALE Domenico (Albinoleffe)

 

PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARI 

 

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (SETTIMA SANZIONE)

 

BENEDETTI Simone (Gubbio) 

 

AMMONIZIONE

 

QUINTA SANZIONE

 

CAZZOLA Riccardo (Juve Stabia)

CONSONNI Luigi (Grosseto)

GAZZOLA Marcello (Ascoli)

HETEMAJ Mehmet (Albinoleffe)

SCHIAVI Raffaele (Padova)

ZANON Damiano (Pescara)

 

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (TERZA SANZIONE)

 

ABBATE Matteo (Verona)

BALDANZEDDU Ivano (Juve Stabia)

BARTOLUCCI Giovanni (Gubbio)

BERARDI Gaetano (Brescia)

CARINI Filippo (Modena)

GIOVANNINI Gianluca (Ascoli)

MARTINELLI Daniele (Vicenza)

MARTINELLI Luca (Cittadella)

MARZORATTI Lino (Sassuolo)

POMANTE Marco (Nocerina)

ZITO Antonio (Juve Stabia)

 

SECONDA SANZIONE

 

COLOMBO Riccardo (Reggina)

HALLFREDSSON Emil (Verona)

IMMOBILE Ciro (Pescara)

LAVERONE Lorenzo (Sassuolo)

LUCI Andrea (Livorno)

MANCINO Nicola (Grosseto)

 

PRIMA SANZIONE

 

BERNARDINI Alessandro (Livorno)

CASTIGLIA Ivan (Reggina)

DE FRANCO Ciro (Nocerina)

GIANI Nicolas (Vicenza)

ITALIANO Vincenzo (Padova)

KOVACSIK Adam Gergely (Reggina)

MISSIROLI Simone (Reggina)

PASQUALINI Lorenzo (Ascoli)

SOLIGO Evans (Vicenza)

 

PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO

 

AMMONIZIONE

 

QUINTA SANZIONE

 

BORGHESE Martino (Bari)

PREVITALI Roberto (Albinoleffe)

SFORZINI Ferdinando (Grosseto)

 

SECONDA SANZIONE

 

POMINI Alberto (Sassuolo)

POMPEU DA SILVA Ronaldo (Grosseto)

RIZZO Giuseppe (Reggina)

 

PRIMA SANZIONE

 

OFFREDI Daniel (Albinoleffe)

PAOLUCCI Michele (Vicenza)

 

c) ALLENATORI

 

AMMONIZIONE CON DIFFIDA

 

PILLON Albino (Empoli): per avere, al 28° del secondo tempo, contestato platealmente l’operato arbitrale; infrazione rilevata da un Assistente.

 

d) COLLABORATORI

 

AMMONIZIONE CON DIFFIDA

 

BOLOGNESI Giacomo (Livorno): per avere, al 31° del primo tempo, lasciato indebitamente la panchina aggiuntiva portandosi in altra zona del recinto di giuoco.


fonte: legaserieb.it

Back to top button

Disabilita il blocco

ForzaNocerina.it è un sito gratuito e si sostiene grazie alle pubblicità. Ti chiediamo di disabilitare il tuo ADS Block per poter continuare la navigazione