Ultime news

Bruno: ”tre punti per i nostri tifosi”

È il bomber rossonero ma i suoi gol non sono bastati, finora, a tenere i molossi lontani dalla zona pericolosa; Gigi Castaldo, a margine dell’allenamento del Mercoledì, parla del suo momento e di quello che sta attraversando la formazione rossonera: “non mi aspettavo di fare tanti gol in questo avvio di torneo,” dichiara l’attaccante molosso, “l’attacco per noi non è un problema, anche se spesso segniamo su rigore è importante riuscire ad andare in rete non il modo: il problema è che prendiamo tanti gol e non riusciamo a portare a casa partite praticamente già chiuse.” I tifosi, almeno per ora, sembrano aver capito le difficoltà rossonere e continuano a sostenere la squadra: “la piazza si è dimostrata matura in questo momento così delicato,” conferma Castaldo, “in altre piazze campane ci sarebbe stata una reazione differente a risultati del genere mentre i nostri tifosi ci stanno facendo lavorare con tranquillità; speriamo di poterli ripagare.” Magari a cominciare dalla sfida contro il Varese: “affronteremo una squadra tosta,” conclude Castaldo, “conosco molti calciatori che militano nel Varese, si tratta di calciatori importanti; inoltre è una squadra che ha grande organizzazione tattica e sicuramente ci farà soffrire.”
Sul momento rossonero torna anche Alessandro Bruno che conferma le difficoltà molosse: “effettivamente stiamo pagando lo scotto della categoria,” precisa il regista di origini beneventane, “affrontiamo in ogni gara squadre ben attrezzate ma noi ce la mettiamo tutta in ogni partita, provando sempre a dare il massimo ed a portare a casa il risultato.” La sfida contro il Vicenza è un po’ il simbolo di questa prima porzione di campionato rossonero: “non può far certo piacere pareggiare una partita praticamente vinta,” conferma Bruno, “nel gruppo c’è tanta voglia di reagire: vogliamo fare punti e vogliamo farlo attraverso il gioco ed attraverso il nostro modo di intendere il calcio; col Varese sarà una partita tosta ma noi abbiamo bisogno immediato di risalire la classifica.” Anche Bruno torna sulla questione tifosi: “i tifosi sono maturati tantissimo rispetto al passato,” spiega il centrocampista rossonero, “ricordo le contestazioni ai tempi di Gambardella che ci impedivano anche di allenarci; ora ci stanno lasciando tranquilli e vogliamo ripagarli al meglio anche per questo.”
Lavoro soprattutto tattico per i molossi sul sintetico di Pucciani: il tecnico rossonero ha schierato Cassia in campo, sulla linea dei difensori, per controllare i movimenti del reparto arretrato. Indicazioni interessanti in vista del prossimo impegno contro il Varese: riprovato Russo in porta e testata la coppia di centrocampo formata da Sacilotto e Bruno; in difesa Alcibiade è stato a più riprese inserito nella linea a tre con Di Maio e De Franco.

 

Filippo Attianese, ForzaNocerina.it (foto ©2011 di GiusFa Villani)

Back to top button