Ultime news

Catania: “pronti a dare tutto per Auteri”

Tocca ai senatori metterci la faccia nel momento più difficile della stagione rossonera; lo fa Emanuele Catania, che prova ad analizzare la situazione dopo la sconfitta interna contro il Grosseto: “siamo rammaricati per la sconfitta di sabato,” spiega l’attaccante rossonero nella sala stampa del San Francesco, “non sappiamo spiegarci questo momento negativo; non credo dipenda dalla differenza di categoria: noi stiamo continuando a giocare come sappiamo ma l’unica differenza rispetto alla passata stagione è che i risultati non arrivano.” Su una cosa, però, Catania non ha dubbi; questa Nocerina non avrebbe senso senza il suo tecnico: “il gruppo è unito,” precisa ancora Catania, “lo spogliatoio è saldo ed è compatto attorno al mister; noi siamo pronti a dare tutto per salvare questa squadra e per il nostro allenatore; sinceramente non riuscirei a vedere una Nocerina senza Auteri.”
Insomma, fiducia incondizionata in Auteri e tanta voglia di migliorare i risultati e la posizione in classifica: “l’unico modo per uscire da questa situazione è continuare a lavorare sodo,” prosegue Catania, “non credo ci gioverebbe un cambio di modulo: noi siamo una squadra con una propria identità che deve sempre imporre il suo gioco per fare bene.” Nessun cambio di modulo ma degli accorgimenti da fare ci sono: “sicuramente dobbiamo migliorare sotto certi aspetti,” concorda l’attaccante rossonero, “sarà importante imparare a gestire i ritmi della partita, alzarli quando dobbiamo fare gol ed abbassarli quando c’è da gestire un vantaggio; dobbiamo essere più furbi ed evitare cali di concentrazione.” A cominciare dalla sfida di Reggio Calabria di Domenica mattina: “sappiamo che è una partita difficile ma non partiamo sconfitti,” conclude Catania, “andremo lì per provare a conquistare i tre punti e stiamo preparando questa partita con attenzione e concentrazione, come abbiamo sempre fatto nelle precedenti partite.”

Filippo Attianese, ForzaNocerina.it

Back to top button