Ultime news

Reggina imbattuta in casa con la Nocerina, l’ultima sfida quasi 25 anni fa

Sono 16 i precedenti tra Reggina e Nocerina giocati in Calabria. Bilancio che pende nettamente a favore degli amaranto, che hanno vinto 11 volte e pareggiato 5, a fronte di nessun ko. Ventidue gol fatti e solamente sei subiti. Storicamente, quindi, la Nocerina sembra essere l’avversario ideale per ritrovare lo smalto.

Il primo precedente risale alla stagione 1948-49, Serie C: fini 2-2, con doppietta di Sperti, entrato a partita in corso. L’ultimo, invece, è stato giocato circa 40 anni dopo, nella stagione 1987-88. La Reggina di Scala s’impose 1-0 (Tovani), per poi essere promossa in B grazie allo spareggio vinto contro la Virescit.

Per gli amanti delle statistiche, il risultato che ricorre maggiormente è l’1-0 (6), seguito dallo 0-0 (3) e dal 2-1 (2). La serie di vittorie più lunga (ben 6) va dalla stagione 1979-80 a quella 1984-85.

I destini delle due società, negli anni ’80, erano intrecciati: retrocessione in C2 nella stagione 1982-83, ritorno in C1 in quella successiva. Ancora retrocessione in C2 nella stagione 1984-85 e pronto riscatto nella stagione 1985-86.

Questa sfida non si è mai giocata in Serie B. Bensì, si è giocata 6 volte in Serie C (girone unico), 6 volte in C1, 2 volte in C2 e una IV Serie (unica categoria in cui la Reggina non ha mai vinto: finì 0-0 nella stagione 1952-53).

La vittoria più larga risale alla stagione 1974-75 (Serie C, girone unico): 4-0 firmato Pianca, Del Fabbro, Tivelli e Burla, con Regalia in panchina. Nei due precedenti successivi (1986-87 e 1987-88), la Reggina si è imposta 1-0.

La Reggina non prende gol dalla stagione 1985-86, Serie C2, finì 1-1 con gol rossonero di Pecoraro e pareggio amaranto di Perfetto.

Di seguito, i 16 precedenti nel dettaglio, con marcatori, tabellini, allenatori ed epilogo stagionale.

 

1) Stagione 1948-49, Campionato di Serie C: Nocerina-Reggina 2-2

Il 20 marzo 1949, 21^ giornata del campionato di Serie C, circa 62 anni fa, Reggina e Nocerina si sfidano per la prima volta nella storia in Calabria. Finisce 2-2, con doppietta di Sperti, entrato a partita in corso, per gli amaranto. Su quella panchina si alternano Rossetto e Perucchetti. A fine anno, i calabresi chiudono al 3° posto (42 punti), mentre i molossi finiscono al 7° (33 punti).

2) Stagione 1949-1950, Campionato di Serie C: Reggina-Nocerina 3-1

Il 19 febbraio 1950, ancora 21^ giornata di Serie C, la Reggina vince (3-1) sul proprio campo contro la Nocerina per la prima volta nella storia. Reti di Beghi (doppietta) e Korostolev. A fine anno, la squadra dello Stretto, sulla cui panchina si alternano Perucchetti e Zamberletti, è nuovamente terza (47 punti), mentre la Nocerina retrocede, poiché terzultima (26). 

3) Stagione 1952-53, Campionato di IV Serie, girone H: Reggina-Nocerina 0-0

Il 12 ottobre 1952, 3^ giornata di IV Serie, la Reggina strappa il primo punto della sua storia a Nocera. Finisce 0-0. In panchina c’è Piselli: è l’anno successivo alla retrocessione degli amaranto dovuta alla maxi penalizzazione (17 punti) per illecito sportivo (tentativo di corruzione di Ziletti, giocatore del Catanzaro, che tra l’altro segna il rigore decisivo nell’incontro sotto inchiesta). A fine anno, la Reggina chiude al quintultimo posto con 29 punti, mentre la Nocerina è terza (35), insieme al Crotone. I rossoneri, però, dall’anno successivo vengono spostati nel girone G della IV Serie, di fatto interrompendo la frequenza degli incontro con la Reggina, ferma nel girone H.

4) Stagione 1974-75, Campionato di Serie C: Reggina-Nocerina 4-0

Le due squadre si ritrovano a distanza di quasi 25 anni, più precisamente il 12 gennaio 1975. E’ la 16^ giornata del campionato di Serie C. La Reggina di Regalia s’impone 4-0, con reti di Pianca, Del Fabbro, Tivelli e Burla. Amaranto sesti a fine anno, con 39 punti; Nocerina quintultima (35).

5) Stagione 1975-76, Campionato di Serie C: Reggina-Nocerina 0-0

Il 23 maggio 1976, 36^ giornata di Serie C, finisce nuovamente 0-0. La Reggina, ancora allenata da Regalia, chiude il campionato al 7° posto, a pari punti (38) con Nocerina, Salernitana e Turris.

6) Stagione 1976-77, Campionato di Serie C: Reggina-Nocerina 1-0

Il 29 maggio 1977, ancora 36^ giornata di Serie C, la Reggina torna a vincere. E lo fa di misura, 1-0, con gol vittoria di Spinella. Gli amaranto, guidati da Facchin, chiudono al 3° posto con 42 punti. La Nocerina, invece, è 11^ insieme a Brindisi e Barletta, a 37 punti.

7) Stagione 1977-78, Campionato di Serie C: Reggina-Nocerina 0-0

Il 4 dicembre 1977, 13^ giornata di Serie C, la Nocerina torna a far punti in Calabria: finisce 0-0. Sulla panchina amaranto c’è Angelillo, che chiude la stagione al 3° posto, con 47 punti. Fa meglio la Nocerina, promossa in Serie B in virtà del 1° posto, a pari punti (52) con il Catania.

8) Stagione 1979-80, Campionato di Serie C1, girone B: Reggina-Nocerina 1-0

Il 30 marzo 1980, 26^ giornata di Serie C1, la Reggina accoglie la Nocerina, appena retrocessa dopo un solo anno di B, tornando a vincere 1-0, con gol di Bortot al 37′. Sulla panchina amaranto c’è Buffoni, che chiude la stagione al 5° posto, con 38 punti. La Nocerina, invece, è 13^ con 32.

9) Stagione 1980-81, Campionato di Serie C1, girone B: Reggina-Nocerina 1-0

L’8 marzo 1981, 23^ giornata di Serie C1, la Reggina si ripete: finisce nuovamente 1-0, con gol partita di Snidaro al 28′. Sulla panchina amaranto c’è ancora Buffoni, che si migliora e chiude la stagione al 4° posto, ma sempre con 38 punti. La Nocerina, invece, è 6^ con 35.

10) Stagione 1981-82, Campionato di Serie C1, girone B: Reggina-Nocerina 2-1

Il 13 dicembre 1981, 13^ giornata di Serie C1, la Reggina vince ancora, questa volta 2-1. Segnano De Biase (59′) e Spinella (79′), vana la rete ospite di Quadri (87′). Sulla panchina amaranto c’è Salvemini, che chiude la stagione al 10° posto con 33 punti. La Nocerina, invece, è 3^ con 45.

 

11) Stagione 1982-83, Campionato di Serie C1, girone B: Reggina-Nocerina 2-1

Il 6 febbraio 1983, 19^ giornata di Serie C1, la Reggina si ripete: finisce nuovamente 2-1, con gol di Saviano (69′) e Sciannimanico (79′). Vano il gol ospite di Tortorici (80′). Sulla panchina amaranto si alternano Scoglio e Sbano: la Regginachiude la stagione al terzultimo posto, con 30 punti, retrocedendo in C2 insieme alla Nocerina, ultima con 22 punti.

 

12) Stagione 1983-84, Campionato di Serie C2, girone D: Reggina-Nocerina 2-0

Il 23 ottobre 2983, 5^ giornata di Serie C2, la Reggina vince 2-0 grazie alle reti di Moccia (18′) e Spinella (84′). Sulla panchina amaranto c’è Tobia, che riesce a riportare la squadra in Serie C1, grazie al 1° posto (50 punti). Torna in C1 anche la Nocerina, seconda con 46 punti.

 

13) Stagione 1984-85, Campionato di Serie C1, girone B: Reggina-Nocerina 1-0

12 maggio 1985, 30^ giornata di Serie C1, la Reggina vince ancora 2-0, con doppietta di Perfetto (70′, 74′). Sulla panchina amaranto c’è Tobia, poi sostituito da Chiricallo, che a sua volta lascia il posto nuovamente al suo predecessore durante la stagione. Stagione che, però, ha un epilogo amaro: la Reggina chiude al quartultimo posto, insieme alla Cavese, con 31 punti. Retrocedendo, però, insieme a Francavilla, Akragas e la stessa Nocerina, ultima con 23 punti.

 

14) Stagione 1985-86, Campionato di Serie C2, girone B: Reggina-Nocerina 1-1

Il 20 aprile 1986, 28^ giornata di Serie C2, la Nocerina torna a far punti in Calabria. Finisce 1-1, con vantaggio ospite di Pecoraro (37′) e pareggio immediato di Perfetto (39′). Sulla panchina amaranto c’è Caramanno, che chiude la stagione al 2° posto, riportando la squadra in C1, grazie ai 45 punti collezionati. Due in meno della Nocerina capolista: le due squadre tornano a braccetto in C1 per la seconda volta.

 

15) Stagione 1986-87, Campionato di Serie C1, girone B: Reggina-Nocerina 2-1

Il 1° febbraio 1987, 19^ giornata di Serie C1, la Reggina torna a vincere. Finisce 2-1, con doppietta di Vento (6′, 52′) e gol ospite di Lamia Caputo (56′). Sulla panchina amaranto c’è Bigon, che chiude la stagione al 7° posto con 36 punti. La Nocerina, invece, è 10^ con 33.

 

16) Stagione 1987-88, Campionato di Serie C1, girone B: Reggina-Nocerina 1-0

L’8 novembre 1987, 8^ giornata di Serie C, l’ultimo precedente tra le due squadre fino ad oggi. La Reggina vince 1-0, con gol partita di Tovani (84′). Sulla panchina amaranto c’è Nevio Scala, che chiude la stagione al 3° posto con 43 punti, ma ottiene la promozione in B vincendo 2-0, a Perugia, lo spareggio con la Virescit. La Nocerina, invece, retrocede in virtù del terzultimo posto, frutto dei 30 punti raccolti, dopo lo spareggio perso con il Catania. La Nocerina viene esclusa dai campionati professionistici, cambia nome e ricomincia dalla Promozione.


Simone Vazzana, www.tuttoreggina.com

Back to top button