Ultime news

”Varese, per fare strada devi andare sempre al massimo”

«La sconfitta ci ha detto una cosa: che al Varese non basta giochicchiare per fare punti ma deve sempre andare al massimo. Non siamo il Toro o il Sassuolo che, anche nelle giornate storte portano a casa un risultato utile: dobbiamo sempre andare a prenderci i punti giocando da Varese». Lo dice il direttore sportivo biancorosso, Mauro Milanese, a margine della presentazione del calendario benefico realizzato a favore della Protezione Civile (nella foto ride vedendosi in foto vestito da arbitro).
Il dirigente varesino non è arrabbiato, ma spiega chiaramente: «Da me pretendo sempre molto, e questo vale anche per la squadra. Contro il Cittadella purtroppo non siamo riusciti: loro nella ripresa hanno tirato in porta sono in occasione del gol e poi si sono coperti evitando il pareggio che sarebbe stato il risultato più giusto. E che per lo meno ci avrebbe dato continuità e la possibiltà di muovere la classifica». Tra l’altro Milanese a denti stretti è costretto a far i complimenti al portiere avversario: «È vero, purtroppo Cordaz è stato decisivo in due occasioni e mi pare che contro di noi non sia il primo estremo difensore a fare i miracoli».
Sabato tra l’altro il Varese sarà impegnato su un campo non semplice, quello della Nocerina: «Al di là della prossima rivale, sarei felice di commentare un partita dicendo che gli avversari ci sono stati superiori, ma alla fine abbiamo vinto noi. Anche se, naturalmente, è meglio giocare bene e vincere».

 

Damiano Franzetti, Varesenews.it

Back to top button