Ultime news

Dal Canto bacchetta Cacia: ”necessario un esame di coscienza”

Padova bloccato dalla Nocerina e contestato dai suoi tifosi; si chiude male l’anno solare per la formazione biancoscudata, che sperava in un successo sulla Nocerina dopo lo scivolone di Gubbio. Sul banco degli imputati anche il tecnico Dal Canto che torna, in conferenza stampa, sul rosso mostrato a Cacia, considerato l’episodio chiave del match: “Daniele è un calciatore come tutti gli altri,” spiega il tecnico biancorosso a microfoni e taccuini, “non posso pensare di gestirlo diversamente: non posso pensare che quest’espulsione sia un segnale d’insofferenza per l’esclusione di oggi, anche Italiano è rimasto fuori e non mi sembra abbia avuto reazioni simili.” L’allenatore biancoscudato rincara la dose: “ogni giocatore che commette ingenuità simili deve farsi un esame di coscienza,” prosegue Dal Canto, “la società è sempre presente e vigile su questi atteggiamenti e sicuramente saranno presi dei provvedimenti; io non ho visto il fallo, quindi non so precisamente quale sia il gesto compiuto, ma sicuramente sono dispiaciuto anche perché il ragazzo sembrava entrato in campo col piglio giusto.”
Dispiaciuto anche il centrocampista Marcolini, autore della rete del momentaneo pareggio nel primo tempo: “avremmo voluto sicuramente chiudere l’anno con una vittoria,” spiega il regista ex Chievo Verona, “non sempre si riesce a fare quello che si vuole e la Nocerina ci ha reso la vita difficile, mettendoci in difficoltà; senza un pizzico di buona sorte queste partite si perdono: teniamoci stretti questo punto ed andiamo avanti.”

Filippo Attianese, ForzaNocerina.it

Back to top button

Disabilita il blocco

ForzaNocerina.it è un sito gratuito e si sostiene grazie alle pubblicità. Ti chiediamo di disabilitare il tuo ADS Block per poter continuare la navigazione