Ultime news

Nocerina, idea Souleymane Diamoutene

Il calciatore nato in Mali il 30 gennaio 1983, assurto alle cronache nazionali per la vile aggressione subita in quel di Lecce, reo di aver vestito la maglia del Bari nella stagione 2009/2010, è ritornato prepotentemente alla ribalta nella scala gerarchica dei possibili rinforzi per la retroguardia molossa. Fisico possente, è infatti alto 1,84 per un peso forma di 80 kg, è stato scoperto e portato in Italia dall’Udinese, tesserato per il settore giovanile. La prima esperienza tra i professionisti è in Toscana con la Lucchese, stagione 2001/02 serie C1, dove lo nota il Perugia, che lo fa debuttare nella massima serie nella stagione 2003/2004. E’ l’annata anche del primo gol da professionista in Italia, precisamente in un Perugia-Chievo di Coppa Italia. Diamoutene, attualmente è un tesserato del Lecce, in questa stagione però ,non vanta nessuna presenza con la squadra salentina, ma potrebbe essere, il calciatore giusto per dare fisicità, cattiveria agonistica ed esperienza alla difesa del club di via Alveo S. Croce. Le prossime ore, saranno decisive affinché un’idea che sembrava ormai accantonata, diventi d’improvviso la pista giusta per centrare un ulteriore colpo di mercato, anche perché sembra ritenuta interessante, dal procuratore del calciatore, l’offerta della Nocerina, con la speranza di raddrizzare una barca , che proprio in difesa ha palesato falle micidiali.

 

Lorenzo Orefice,  ForzaNocerina.it

Back to top button

Disabilita il blocco

ForzaNocerina.it è un sito gratuito e si sostiene grazie alle pubblicità. Ti chiediamo di disabilitare il tuo ADS Block per poter continuare la navigazione