Ultime news

Sassuolo: per Nocera certi i rientri di Piccioni e Boakye

Giornata interlocutoria, sul fronte mercato. Almeno per il Sassuolo che è ancora alla ricerca di un paio di colpi per completare un mercato sin qui luccicante. Colpi, attesa nel reparto difensivo orfano  già da qualche giorno di Cappelletti e di Rea, che i neroverdi si ritroveranno di fronte venerdì sera al “San Francesco d’Assisi”. Non è mistero, che il viola Michele Camporese resti la primissima scelta sia sul taccuino di Nereo Bonato che nella mente di Fulvio Pea, che lo aveva richiesto in tempi non sospetti; ma la Fiorentina, oramai da qualche giorno sta tentennando un po’ troppo. Non perché non sia convinta della destinazione Sassuolo, per il suo talento classe 1992, quanto perché il passaggio da quattro a tre messo in atto da Delio Rossi, porta il club gigliato a valutare la situazione Camporese con un pizzico di attenzione in più. Dura pensare, che la trattativa possa sbloccarsi nelle prossime ore. La sensazione più che altro, è che il Sassuolo si ,riservi di aspettare Camporese, e quindi la scelta della Fiorentina, per un’altra settimana. Ovviamente però con l’intenzione e l’obbligo di non trovarsi impreparata, qualora da Firenze arrivassero picche. Le “alternative”, rispondono ai nomi del clivense Francesco Acerbi e del doriano Angelo Costa. Nel frattempo, le ultime ore, sentendo almeno ai rumors di radiomercato, si sarebbero fatte caldissime per l’ascolano Marcello Gazzola. Che il Sassuolo ha già  bloccato e che potrebbe portare a casa verso il fine settimana.  E dal campo, doppio allenamento ieri per Magnanelli e compagni che in mattinata ha lavorato in palestra al “Ricci” e nel pomeriggio si è trasferita a Ca’Marta dove ha svolto riscaldamento, possesso palla, esercitazione tattica e chiuso la seduta con un mini torneo a tre squadre. Oggi, seduta pomeridiana a Ca’Marta. Per Nocera certi i rientri di Piccioni e Boakye, da valutare Cofie, mentre Troiano, Laribi, Noselli e Cinelli sono sicuramente ko


fonte: Andrea Melli, L’Informazione di Modena

Back to top button