Ultime news

Tifosi protagonisti: plebiscito per Auteri

Con il nuovo ha preso il via anche una nuova iniziativa pensata dalla redazione di forzanocerina.it: un’iniziativa nata dalla volontà di rendere i sostenitori molossi sempre più protagonisti e partecipi della più affollata e frequentata comunità web dedicata alla formazione rossonera. Attraverso la nostra e-mail redazione@forzanocerina.it potrete dire la vostra sul momento che sta attraversando la Nocerina ed i commenti più belli ed interessanti saranno pubblicati poi sul sito e saranno argomento di discussione all’interno del forum di forzanocerina.it.

Di seguito alcune mai ricevute:

Io per primo sono tristissimo per l’addio di Gaetano Auteri …..l’uomo che a 23 anni mi ha fatto vedere per la prima volta la serie b….è andato via senza aver avuto la possibilità di provarci…..lui ha creduto nella società…ma questa non ha creduto in lui…..si diceva che lui non voleva i calciatori….ma visti le varie cessione in estate dei vari De Martino, Galizia, Servi, Carrieri … non penso che lui avrebbe voluto giocare stile anni 70 con 11 giocatori e una sola riserva … ha avuto i suoi momenti anche contro di noi…..ma per pura indole paterna … di chi ha chiesto di stargli vicino in un momento dove anche la terra sotto i suoi piedi era instabile … un uomo che ha chiesto aiuto a noi gente sanguigna come lui….attaccata agli ideali….e non ad una dominazione finanziaria …. grazie mister … per aver alimentato in noi ancor di più la nostra passione di essere tifosi, ultras, occasionali o qualsiasi altra forma di passione calcistica …. ora come ora dobbiamo salvarci anche per lui…..e con Campilongo o con Canà … la Nocerina è la squadra di chi crede in un ideale …. e questo ci ha lasciato … “metterci la faccia assumendo un comportamento civile”………..ora per te mister ci mettiamo il cuore……la nostra salvezza se arriverà sarà anche la tua … grazie mister …

Fabio E.

Dopo l’amarezza e la vergogna provata per la cacciata del buon Bruno Giorgi 33 anni fa, ci risiamo!!! MAH!!! Ognuno la pensa come vuole, ma credo che rimpiangeremo Gaetano Auteri, che paga per colpe non sue. Non ho nulla contro il sig. Campilongo, al quale dobbiamo ora stringerci tutti, per salvare la B e fare una grande squadra l’anno prossimo, a patto che anche i giocatori,con 4-3-3 o altro modulo, giochino da…MOLOSSI

Domenico M.

È inutile nasconderci che siamo in una situazione difficilissima e non tanto x la classifica perchè fortunatamente siamo ancora a 5pt dalla salvezza, ma credo sopratutto x l’ambiente che si e’creato. Sto notando tanta confusione nelle decisioni societarie, come molti sono dispiaciuto dall’esonero di Auteri ma purtroppo ciò che contano sono i numeri, e la classifica parla chiara. Ritengo Auteri il minor colpevole ma cmq reo di aver accettato a priori una campagna acquisti nulla (il perchè l’ha fatto lo sanno solo loro), la sua testardaggine tattica nonostante i risultati scarsi, il voler ora (tramite chiacchiere x strada o tramite familiari su vari social network) criticare le scelte del ds, ha tutte le ragioni ma perchè non l’ha fatto finora? sono convintissimo che Auteri con pochi ritocchi in estate ci avrebbe fatto divertire anche quest’anno ma ciò non e’avvenuto ed eccoci qua a commentare un addio che mai avremmo voluto ma che purtroppo e’arrivato, e nonostante la scarsezza della squadra credo che meritassimo almeno 4 5 pt in più, e ciò danno ancora più rammarico. Grazie Auteri,sicuramente riuscirai a rifarti e dimostrare in altre piazze tutto il tuo valore, i veri tifosi nocerini mai ti dimenticheranno, vorrei solo non rimpiangerti perchè significherebbe che ci siamo salvati ed è quello che ora più ci deve interessare. Un’annata cosi balorda parte da una società che ha creduto che senza spendere soldi si potesse mantenere una categoria cosi difficile, che ha avallato scelte di un ds a dir poco fallimentari (Ripa, Petrilli, Di Martino, Alcibiade, Caturano, Nitride, Suarino ecc.),che ha dato la fascia di capitano ad un calciatore che……dando non una bella immagine delle nostre città, che ha mandato via un allenatore e mantenuto in sella un ds che credo con la sua combriccola di calciatori abbia dato il colpo di grazia ad Auteri, che pur sapendo da agosto che la squadra era scarsa ancor oggi non ha dimostrato di volerla realmente rinforzare, che anche nella scelta del nuovo tecnico non mi convince x il suo curriculum ma non x la persona o x dov’e’ stato. Spero che tutti questi dubbi, questa confusione, questi errori siano finiti e che da ora in poi la società in primis dimostri coi fatti di voler mantenere la categoria xke e’ da li che si deve ripartire x ricompattare l’ambiente. L’unica cosa che ci rimane a noi tifosi e’ quella di tifare e sperare, poi ognuno e’libero di scioperare o meno, voglio CREDERCI xke penso che ancor oggi se c’e’ la reale volontà della società possiamo salvarci.

Domenico S.

redazione ForzaNocerina.it 
(foto ©2012 di Ciro Pisani)

Back to top button