Ultime news

Tifosi protagonisti: “uno per tutti, tutti per Auteri!”

Acclamato dal vivo, ieri erano in duecento al “Leo” di Siano, Gaetano Auteri riscuote consensi anche dal popolo di internet. Il pensiero è unanime: “con lui in panchina la salvezza è ancora possibile!” Ci credono i tanti tifosi che hanno scritto alla nostra mail per partecipare a “Tifosi protagonisti” la nuova iniziativa pensata dalla redazione di ForzaNocerina.it nata dalla volontà di rendere i sostenitori molossi sempre più protagonisti e partecipi della più affollata e frequentata comunità web dedicata alla formazione rossonera.

Ecco le più interessanti:

Non sopporto quei tifosi che nei momenti difficili e il nostro lo e’ si lamentano e come per incanto diventano tutti giudici sportivi. Il nostro e’ un momento molto particolare ma e’ in questi momenti che ci si stringe alla squadra e si continua a gridare forza Molossi . Non condivido una curva Sud deserta, non e’ stato bello per me che vivo a Roma e costretto a seguire la mia Nocerina in TV vedere uno stadio con pochi sostenitori e a loro voglio dire Grazie, lasciamoci alle spalle ogni decisione sbagliata fatta dalla società’ sportiva e sosteniamo la nostra squadra . Ho sempre stampato nella mia mente mio padre che ora non c’e più , sostenere i Molossi in curva nonostante l’avanzata età , diceva a mia madre piove o fa freddo i ragazzi allo stadio vanno sostenuti. Mi auguro che tutti ritornino a colorate la curva e tutto il S. Francesco.

Luigi L.

Per me la salvezza è ancora possibile perchè con questo ritorno di Auteri e quello di bruno Iovino la società ha inserito gli uomini chiave della passata stagione, e ora possiamo vedere se veramente gente come Pastore voleva il male della Nocerina e che come detto da Auteri e come visto dai numeri di inizio stagione fino a contro la Sampdoria questa squadra doveva essere la rivelazione del campionato come la Juve Stabia si vedeva dal gioco e dai risultati ci mancava solo la vittoria in casa e per lo più la difesa non aveva avuto grossi sbandamenti invito tutti i tifosi a costatare che è successo proprio questo e che ora possiamo ripartire aspettando le ufficializzazioni, gli addii già ci sono stati…..forza molossi un saluto alla redazione.

Salvatore C.

Evito di parlare del passato, perchè dobbiamo solo pensare che sia passato remoto quello che abbiamo vissuto fino a poche ore fa’,oppure facendo finta che tutto quello che è successo dall’esonero di Don Tano sia solo un brutto incubo, incubo che ci lascia un lieto risveglio sapendo Pastore è ormai è andato, e con lui i vari oggetti misteriosi che nuocevano soltanto alla causa. Presidente ormai tocca a lei se non l’avesse capito prima di tutto questo tram tram, servono uomini in grado di farci fare il famoso salto di qualità, la invito o la prego faccia lei..si lasci consigliare da chi d’ora in avanti almeno potrà  fare qualcosa finalmente per centrare questo MIRACOLO!!!Buon lavoro.

Costantino Z.

Almeno ora se retrocediamo,sarà con l’onore salvo!!! A parte il fatto che tutto è ancora possibile. Ma quello che ho nel cuore lo voglio esternare a viva voce: sono contento per Auteri, fattosi valere,e fattosi voler bene, per le doti tecniche e quelle umane, e sono contento che sia andato via Pastore, non so perchè, non sono addentro nei fatti, ma la dico cosi,non mi è mai piaciuto.. Un abbraccio affettuoso ad Auteri ed il suo staff, ed anche al simpatico ed altrettanto capace sig. Iovino.

Domenico M.


Invito tutti i tifosi a stare vicino alla squadra perchè solo Auteri ci può salvare, speriamo però che anche Auteri faccia tesoro degli errori che ha commesso perchè anche lui deve fare il mia culpa. Ci siamo resi conto che nessun’altro e in grado di far giocare la squadra come lui abbiamo visto Campilongo in due partite tre tiri in porta, un gioco deprimente se rimaneva lui sicuramente non avremo avuto nessuna speranza almeno con Auteri e con qualche giocatore di categoria al posto giusto sono convinto che possiamo giocarcela e speriamo che la fortuna ci da una mano perchè fino adesso non c’è l’ha data. mi riferisco ai troppi infortuni e poi il campionato avrà sicuramente una coda con squadre che rischiano il fallimento retrocessioni e punti di penalizzazione. Dobbiamo lottare fino alla fine e se poi dovesse capitare di retrocedere con Auteri l’anno prossimo possiamo vincere un’altra volta il campionato di lega pro stiamo vicino alla squadra e lottiamo fino alla fine, forza Nocerina c’è la possiamo fare.

Nello G.

Ritengo che il ritorno di G. Auteri sia una gran cosa per la Nocerina e noi tifosi tutti. E’ lui il nostro unico Mister, grande condottiero che ha portato la squadra al successo, facendo coronare un sogno inseguito x oltre trent’anni!!!!! Quest’anno purtroppo le cose non sono state semplici, e questo lo si sapeva bene fin dall’inizio. Certo bisogna ammettere che qualche errore è stato commesso, ma non certo x colpa sua. In ogni modo sono convinto nel credere che in questa squadra che ha sempre giocato col cuore, lui è senz’altro una pedina fondamentale e tutti assieme, e magari con qualche aiutino in più e un pizzico di fortuna, che di sicuro in queste partite è mancato, possiamo ritrovare l’entusiasmo perso e sperare in una meritatissima salvezza. Coraggio Mister, con te alla guida possiamo ancora farcela, perchè senza te in panchina questa squadra va a fondo!

Nicola V.

Avevo detto, e ne sono ancora piu’ convinto, che il vero capitale della Nocerina, da salvaguardare a tutti i costi, e’ Auteri! A parte che e’ l’unico che, conoscendo pregi e difetti di tutti, puo’ trarre il meglio, ma inoltre, se malauguratamente dovessimo ritornare in C e’ l’unico che puo’ assicurare spettacolo, generare entusiasmo ed ha grandi possibilita’ di rivincere il campionato. Testimoni i miei vicini di posto, avevo detto durante la partita con il Sassuolo, che entro 3 settimane sarebbe tornato Auteri! Campilongo a Brescia consente 30 lanci da difensori con tecnica approssimativa. cosa sperava di ottenere???? quale logica, con Marsili in panchina, fa scegliere di adattare Nigro, ammonito, a centrocampo quando la squadra e’ in svantaggio???Auteri come tutti avrà  i suoi difetti, fara’ i suoi errori, ma almeno scaturiscono da un ragionamento  sensato e come pochi riesce a cavare il sangue dalle rape. Dategli 2 difensori di categoria di cui uno rapidissimo nei recuperi (finora abbiamo una difesa con  3 difensori con le stesse caratteristiche!!!). E se si recupera almeno Del prete … Non tutto e’ finito. In 9 punti ci sono 10 squadre, solo 3 scendono e quasi tutte le dobbiamo incontrare. Basta far sentire fiducia incondizionata a tutti!!!

Carlo

E tu cosa aspetti? scrivici a redazione@forzanocerina.it  e di la tua sul momento che sta attraversando la Nocerina. I commenti più belli ed interessanti saranno pubblicati poi sul sito e saranno argomento di discussione all’interno del forum di ForzaNocerina.it.

redazione ForzaNocerina.it (foto ©2012 di Ciro Pisani)

Back to top button