Ultime news

BENEVENTO: Carboni striglia la squadra prima dell’allenamento

Niente cali di tensione, il Benevento ha dinanzi a se gli ultimi 270 minuti di un campionato piuttosto movimentato e non può permettersi di sbagliare neanche in allenamento. Questo Carboni lo sa ed ha strigliato la squadra per bene prima dell’inizio della seduta pomeridiana. Domenica c’è la sosta e il tecnico in questi giorni avrà di certo notato gli stessi sintomi che i calciatori giallorossi ebbero in occasione dell’amichevole disputata contro il Torrecuso, avvenuta prima del riposo pasquale. L’intento di Carboni, quindi, è quello di tenere tutti sul pezzo soprattutto in questa settimana che può essere anche considerata come “di studio” in vista del rush finale. In seguito la squadra ha sostenuto la consueta seduta infrasettimanale. Mancava all’appello solo l’infortunato Espinal, mentre ha svolto un lavoro differenziato a scopo precauzionale Marchi. Inizialmente il gruppo ha lavorato su delle zone del campo ristrette a due tocchi, per poi passare alla partitella giocata a metà campo. Le due formazioni schierate erano contraddistinte dal colore della pettorina, gialla e rossa.  Le squadre avevano solo dieci elementi con Mancosu che è stato utilizzato come jolly da ambo le parti. Per i gialli (schierati con il 4-2-3-1) sono scesi in campo Gori tra i pali, Siniscalchi e Mengoni come centrali di centrocampo con Pedrelli e Bolzan esterni. A centrocampo Davì e Carotti hanno agito sulla mediana mentre Falzarano e Buonaiuto (unitamente a Mancosu) hanno supportato l’unica punta Cipriani. La compagine dei rossi (schierata con il 4-3-1-2) è stata formata da Mancinelli, D’Anna e Anaclerio esterni difensivi con Signorini e Rinaldi centrali. Il trio di centrocampo è stato formato da Cristiani, Rajcic e Montiel. In avanti la coppia d’attacco Germinale – Marotta. Il risultato finale della partitella è stato di 2-0 per i rossi con reti di Mancosu e Germinale.


fonte: BeneventoFree.it

Back to top button