Ultime news

VIGORITO: ”Benevento in grande forma”

Saltellava come un bambino, cantava i cori come se fosse al karaoke. Oreste Vigorito questo pomeriggio ha dato nuovamente sfoggio della sua umanità davanti ai tifosi accorsi a far sentire la propria vicinanza alla squadra prima di un derby fondamentale. E’ il crocevia della stagione, questo Benevento-Nocerina. E se proprio non fosse una gara da dentro o fuori è sicuramente molto vicina ad esserlo.

Il massimo dirigente giallorosso è intervenuto pubblicamente in sala stampa davanti alla platea di giornalisti, facendo irruzione quando Anaclerio aveva appena finito di descrivere le sensazioni personali del momento: “Volete che dica qualcosa sulla sfida di domenica? Difficile. Dico che Carboni è in confusione perchè può contare su ventiquattro elementi in grandissima forma. Abbiamo avuto modo di vederlo oggi pomeriggio, all’interno di uno scenario fantastico rappresentato dai nostri tifosi. Sentirli e vederli provoca grandissima emozione”.

Il ricompattamento ambientale ha giovato alla squadra e questo viene sottolineato anche dallo stesso Vigorito che esalta l’atmosfera respirata nelle ultime settimane: “E’ ormai da tempo che mi sento una persona migliore, con uno sguardo più felice di quello precedente. Il merito va dato a chi segue la squadra e trasmette energia anche a me. Mi piacerebbe leggere sui giornali del mio ringraziamento a questa gente perché ciò che sta facendo va di pari passo con i risultati della squadra. Entrambi stanno lavorando per regalarci qualcosa di magico. Oggi mi sono sciolto anche perché ci sono dei cori che amo particolarmente e cantarli mi piace molto. Qualcuno avrà notato che gli ho addirittura chiesto di proporli…”

Infine, un grazie va anche alla stampa, ritenuta una della artefici di questo cambio di ritmo: “Se l’ambiente è compatto è anche merito dei giornalisti che stanno trasmettendo molto bene le notizie in un momento particolarmente delicato. Quello del giornalista è un mestiere difficile perché comporta che le parole vengano dosate e centellinate. Piano piano me ne sto rendendo conto anche io…”


fonte: BeneventoFree.it

Back to top button