Ultime news

ALESSANDRO BRUNO: “voglio tornare in B con la Nocerina”

Si avvicina la sfida con il Latina e si intensifica la preparazione per i molossi; a fare il punto della situazione a dieci giorni dal match di andata è il capitano, Alessandro Bruno, intervenuto in conferenza stampa questo pomeriggio: “in questi giorni stiamo svolgendo un programma di lavoro specifico,” spiega il centrocampista rossonero, “è importante, però, lavorare soprattutto dal punto di vista psicologico per affrontare con positività questa coda del campionato; a Sorrento siamo scesi in campo troppo rilassati e non siamo riusciti ad esprimere il nostro calcio: ci è capitato spesso nel corso della stagione di non riuscire a gestire queste partite e forse è un bene per noi partire dal quarto posto e dovere inseguire sempre la vittoria nei play-off.” Play-off che Bruno ha già vissuto in carriera: “ho vissuto i play-off con il Benevento, perdemmo la finale col Crotone,” prosegue il capitano rossonero, “dipende molto da come ci si arriva; noi siamo in una condizione ottimale ma avremo bisogno anche di un po’ di fortuna: in campionato, ad esempio, contro il Latina siamo mancati io e Negro ed ad Avellino c’erano Negro e Mazzeo non al meglio; speriamo che con i play-off la sorte torni a sorridere.”
E ci vorrà anche un pizzico di buona sorte per superare l’undici di Sanderra: “il Latina ha cambiato allenatore ma resta una squadra pericolosa,” prosegue Bruno, “ha buoni calciatori e per gran parte del campionato ha puntato alla promozione diretta; al ritorno abbiamo giocato una buona gara a Latina mentre per quanto riguarda la sfida d’andata non c’eravamo con la testa perché eravamo in un periodo difficile; noi, comunque, quando ci sentiamo attaccati e ci troviamo di fronte una squadra forte riusciamo sempre a dare il meglio.” La speranza è che la Nocerina tiri fuori una prestazione importante già nella sfida d’andata, per mettere in discesa il doppio confronto: “io spero in un nuovo bis campano,” conclude Bruno, “il mio sogno è quello di tornare in Serie B con la maglia della Nocerina; noi dobbiamo metterci attenzione e determinazione in ogni partita ma anche il pubblico deve aiutarci, deve trasmetterci qualcosa di più che potrebbe aiutarci a compiere l’impresa di tornare in quella categoria che abbiamo lasciato nella passata stagione.” 

 

Filippo Attianese; ForzaNocerina.it

Back to top button