Ultime news

MANUEL DAFFARA: ”niente calcoli”

Una vittoria importante che ha ridato morale al gruppo; analizza così il successo di Benevento il laterale rossonero Manuel Daffara, protagonista di una buona prestazione al Ciro Vigorito: “è stata una partita sofferta,” spiega il terzino rossonero in conferenza stampa, “nell’intervallo abbiamo parlato dell’importanza che poteva rivestire in chiave play-off; dopo la sconfitta di Avellino avevamo perso il nostro obiettivo principale, quello della promozione diretta, e non era facile scrollarsi di dosso la delusione ma a Benevento abbiamo dato una bella svolta.” Ed ora c’è da provare l’assalto al secondo posto: “siamo vicini,” prosegue Daffara, “dobbiamo vincere le nostre partite e sperare in un piccolo passo falso del Perugia anche se poi, una volta arrivati ai play-off, una squadre vale l’altra e tutte le avversarie sono pericolose; noi comunque vogliamo giocarcela, partita dopo partita, senza fare troppi calcoli.”
Intanto il cambio di modulo lo ha riportato tra i titolari: “con il ritorno alla difesa a tre non cambia tantissimo a livello di atteggiamento,” spiega il laterale molosso, “ci siamo tornati per necessità a quel modulo; per me l’importante è soprattutto giocare poi una volta in campo voglio dare il massimo a prescindere dalla posizione occupata: sono sempre stato un calciatore abbastanza duttile quindi mi adatto ad ogni situazione.” E ci sarà da sudare ancora per qualche settimana, sperando di chiudere la stagione in bellezza: “per me è stata una stagione già densa di soddisfazioni,” conclude l’esterno difensivo molosso, “ho segnato i primi gol da professionista in carriera e penso di aver fatto un passo avanti rispetto all’anno scorso quando sono stato infortunato per gran parte della stagione.”

 

Filippo Attianese, ForzaNocerina.it

Back to top button