Ultime news

PRIMA DIVISIONE, GIRONE B: deferimenti per Carrarese e Catanzaro

Il Procuratore Federale, a seguito di segnalazione della CO.VI.SO.C., ha deferito alla Commissione Disciplinare Nazionale:

 

per la violazione dell’art. 1, comma 1, del C.G.S., in relazione C.U. 146/A del 7 maggio 2012, titolo I), par. III), lett. C), punto 8) e all’articolo 85, lettera C), paragrafi IV) e V) delle N.O.I.F.

 

 – BORGHINI Andrea, legale rappresentante pro-tempore della società Carrarese Calcio S.r.l.;

 

– TROMBELLA Lorenzo, legale rappresentante pro-tempore della società Carrarese Calcio S.r.l.;

 

– BOTTICI Cristiano, legale rappresentante pro-tempore della società Carrarese Calcio S.r.l.;

 

per aver utilizzato il conto corrente bancario dedicato esclusivamente al pagamento degli emolumenti, ritenute Irpef e contributi Inps dovuti ai propri tesserati, come indicato in sede di ammissione al campionato 2012/2013, per finalità diverse.

 

per la violazione dell’art. 4, comma 1, del C.G.S.:

 

– la CARRARESE CALCIO S.r.l.;

 

a titolo di responsabilità diretta per le violazioni disciplinari ascritte ai propri legali rappresentanti

 

Il Procuratore Federale, a seguito di segnalazione della CO.VI.SO.C., ha deferito alla Commissione Disciplinare Nazionale:

 

per la violazione dell’art. 1, comma 1, del C.G.S., in relazione C.U. 146/A del 7 maggio 2012, titolo I), par. III), lett. C), punto 8) e all’articolo 85, lettera C), paragrafi IV) e V) delle N.O.I.F.

 

 – il sig. COSENTINO Giuseppe, legale rappresentante pro-tempore della Società Catanzaro Calcio 2011 S.r.l.,

 

per aver utilizzato il conto corrente bancario dedicato esclusivamente al pagamento degli emolumenti, ritenute Irpef e contributi Inps dovuti ai propri tesserati, per finalità diverse.

per la violazione dell’art. 4, comma 1, del C.G.S.:

 

 – la CATANZARO CALCIO 2011 S.r.l.;

 

a titolo di responsabilità diretta per le violazioni disciplinari ascritte al proprio legale rappresentante pro-tempore.


fonte: www.figc.it

 

Back to top button