Ultime news

SORRENTO-NOCERINA: così in campo

All’inizio del campionato, nessuno si aspettava che l’ultima giornata per Sorrento e Nocerina sarebbe stata cosi piena di intrecci e suspense come in un film di Alfred Hitchcock. Ed invece al Campo Italia i molossi dovranno vincere per cercare di tenersi stretto il terzo posto ed eventualmente soffiare il secondo in extremis al Perugia. Il Sorrento di Aldo Papagni si giocherà un campionato intero in novanta minuti, e dovrà fare altrettanto e sperare anche in una vittoria del Latina a Carrara.  Incroci pericolosi confidando in un epilogo regolare dell’intero torneo.

 

QUI NOCERA. Mister Auteri per la gara con i costieri ha convocato 20 giocatori. Fuori Scardina, Giuliatto, Rizza e G. Russo, tornano disponibili, dopo qualche settimana di assenza,  Negro e Pepe pronti a infoltire la prima linea nocerina.  Vista l’importanza della posta in palio il tecnico non sembra intenzionato ad effettuare molti esperimenti. Tra i pali ci sarà De Lucia, che negli ultimi giorni si è allenato regolarmente. In difesa potrebbe essere riconfermato Milan Andelkovic. Al suo fianco debutto dal primo minuto per l’ex Modena Mahmet Diagouraga, pronto a mettere a disposizione della squadra tutta la sua esperienza che potrebbe rivelarsi fondamentale soprattutto nei Play Off. Qualche dubbio anche a centrocampo. Sicuro di un posto da titolare capitan Bruno. Ai suoi lati in tre per due maglie, con Lettieri e Corapi in vantaggio su De Liguori, che potrebbe finalmente tirare il fiato dopo un intero campionato giocato a livelli altissimi. In avanti il tridente titolare sarà formato ancora da Mazzeo, Evacuo e Russo.

 

QUI SORRENTO. Papagni sembra essere orientato a confermare il modulo con cui i costieri hanno affrontato le ultime sfide di campionato, ma il tecnico rossonero dovrà fare i conti con le assenze per squalifica di Ciampi e Nocentini in difesa e di Beati in mediana. Un colpo duro da digerire per una compagine che contro Catanzaro e Frosinone aveva sofferto poco o nulla.  In attacco spazio a Konan e Bernardo, mentre restano ancora da capire le reali condizioni di Musetti fermo ai box da inizio settimana; probabile che rimanga fermo ai box così come Corsetti, dirottando così l’ivoriano nel ruolo di prima punta.

 

SORRENTO (4-4-2): Rossi; Balzano, Terminiello, Di Nunzio, Fusar Bassini; Salvi, A. Esposito, Arcuri, Tortolano; Bernardo, Konan. A disp.: Frasca, Bonomi, Kostadinovic, Ferrara, Guitto, Musetti, Corsetti. All.: Papagni.

 

NOCERINA (4-3-3): De Lucia; Garufo, Andelkovic, Diagouraga, Chiosa; Corapi, Bruno, Lettieri; Mazzeo, Evacuo, Russo. A disp. Ragni, Baldan, Daffara, De Liguori, Gavilan, Pepe, Negro. All.: Auteri.

 

Giuseppe Franzò, ForzaNocerina.it

Back to top button