Ultime news

TORNEO CITTA’ DI NOCERA, Striano campione

E’ terminato ieri sera il TORNEO CITTA’ DI NOCERA, estate 2013 che come sempre, da 7 anni a questa parte è organizzato dalla staff del calcetto PLAY di Nocera Inferiore. Una competizione entusiasmante ha appassionato i tanti spettatori che hanno affollato il calcetto PLAY per più di un mese.La serata sarebbe dovuta iniziare alle ore 20:00 con la finale per l’assegnazione del terzo posto. Ed invece la piazza d’onore va d’ufficio alla squadra del Caffè Mio perché gli avversari del Pizzeria del Presidente non erano presenti al momento dell’inizio della gara. Si inizia con un’ora di ritardo dunque la serata conclusiva e direttamente con la finalissima fra i “ragazzi terribili” del Little Pub, vera e propria sorpresa del torneo e il quotatissimo Striano di Suarato e compagni. Diverse centinaia le persone accorse nell’impianto di Via Fucilari che a bordo campo hanno assistito alla gara conclusiva. Tante persone a testimonianza del buon lavoro organizzativo svolto da Prisco Sellitti e Massimo e Orlando Pagnotta. Il sorteggio del pallone non sorride ai già tesi ragazzi del Little Pub, il lancio della monetina da parte dell’arbitro Vicidomini sancisce che si giocherà con il pallone a rimbalzo controllato, pane per i piedi dei calciatori dello Striano, tutti esperti del calcio a 5. Il primo tempo è senza storia, lo Striano è troppo più forte di Napoletano e compagni che sono apparsi meno in palla e sicuramente più emozionati di altre occasioni. Parte benissimo lo Striano con le reti di Campano, Amirante e Botta, tutte siglate in pochi minuti. I ritmi dello Striano sono ben scanditi dalle giocate di Botta dalle retrovie e Suarato in attacco con Campano sempre pronto a colpire. La quarta rete è un capolavoro di Mazzocchi che beffa con un pallonetto il pur bravo Vatiero per il gol del  4 a 0. Ancora Campano e Ciro Attanasio trovano la via del gol per il 6 a 0 che chiude la prima frazione. Spaesati i ragazzi del Little Pub che nell’intervallo provano a riorganizzare le idee. Ed in fatti in avvio di secondo tempo Marco Adiletta trova la rete per il momentaneo 6 a 1. Amirante e Campano però segnano due reti in pochi minuti ristabilendo le distanze, per il Little Pub va in rete Francesco Bove che batte Catapano, ma Amirante risponde subito con la sua terza rete di giornata. Il Little Pub nonostante il pesante passivo non molla e trova di nuovo la via del gol con Luigi Calabrese. Il 10 a 3 è segnato da Antonio Campano (per lui 4 reti in questa finale) mentre un altro gol per i ragazzi in maglia nera è siglato da Ramesse Allegri, vera e propria mascotte della squadra. I rossi del Little Pub prima della fine del match riescono a ridurre le distanze grazie alle reti di Vincenzo Ferrara e Marco Adiletta che portano il risultato sull’ 11 a 5 finale.

Passiamo ad elencare tutte le squadre e i singoli giocatori premiati:

Premio SQUADRA SIMPATIA: Pizzeria o’ Sarracino.

Premio FAIR PLAY: Caffè 365

Il premio di CAPOCANNONIERE con 14 reti totali è assegnato ad Antonio Campano (Striano)

Il premio di MIGLIOR PORTIERE torneo va ad Alfredo Vatiero (Little Pub)

QUARTO POSTO: Pizzeria del presidente

TERZO POSTO: Caffè Mio

Il premio di MIGLIOR GIOCATORE DEL TORNEO è assegnato a Luigi Calabrese (Little Pub) consegnato da Luigi Miccio, fresco di nomina di allenatore in seconda della Nocerina

SECONDA CLASSIFICATA: Little Pub

PRIMA CLASSIFICATA: Striano

Un ringraziamento particolare va a tutti i partecipanti al torneo ai quali a fine manifestazione è stato consegnato per ricordo dell’edizione 2013 l’almanacco con tutte le foto dei calciatori e delle squadre che hanno preso parte alla contesa.

Noi come ForzaNocerina.it ringraziamo tutto lo staff del calcetto PLAY per l’ospitalità e disponibilità mostrata lungo tutta la competizione. Un torneo lungo ma mai monotono che non ha lesinato emozioni e sorprese, sempre nell’ambito della correttezza e dello spirito sportivo.

Un grazie a tutti ed un arrivederci alla prossima edizione del Torneo città di Nocera.

 

Carmine Apicella, ForzaNocerina.it

 

 

Back to top button