Ultime news

CARLO CREMASCHI: “qui per fare esperienza”

Tanta corsa e buona tecnica; ha impressionato positivamente nella sua prima uscita l’esterno destro di difesa Cremaschi, elemento di proprietà dell’Atalanta ma che ha già vissuto due stagioni da protagonista con la maglia della Tritium. Il laterale molosso racconta la sua storia: “ho iniziato a giocare da bambino,” spiega il difensore molosso, “ho fatto tutta la trafila nel settore giovanie dell’Atalanta poi sono andato alla Tritium ed ho vinto un campionato di C2; ho fatto un anno in Prima Divisione con la stessa quadra prima di arrivare in questa piazza importantissima: l’impatto è stato differente, lo stadio ed i tifosi sono quelli di una squadra abituata ad altri livelli.” Con lui dal settore giovanile orobico è arrivato anche Palma: “Antonio è un bravo ragazzo con capacità tecniche importanti,” prosegue Cremaschi, “è capace di dprendere per mano la squadra e di dettare i tempi del gioco.”

Il suo compito sarà quello di confermarsi ai livelli mostrati in questo precampionato: “sono venuto qui per dare il massimo e dare il mio apporto alla squadra,” prosegue il terzino molosso, “cercherò di dare sempre tutto, le scelte poi le farà l’allenatore: alla Tritium ho cercato di lavorare sempre al meglio ma sono stato utilizzato solo in tredici partite, sicuramente speravo di giocare di più ma non sono io a dover discutere le scelte del mister.” A chiudere si parla di derby: “mi hanno parlato dell’importanza del derby contro la Salernitana,” conclude  Cremaschi, “non ho mai vissuto in realtà di questo tipo è difficile immaginarselo senza aver giocato ma mi sono già fatto un’idea di quello che può essere il calore del pubblico dalla partita di Coppa Italia; sono certo che la tifoseria ci darà una spinta in più nel corso dell’anno.”

Filippo Attianese, ForzaNocerina.it

Back to top button