Ultime news

NOCERINA: corsa agli abbonamenti ancora a rilento

Una questione spinosa ancora da risolvere: è quella relativa alla nuova “fidelity card” ossia all’erede della famigerata tessera del tifoso, documento necessario per sottoscrivere l’abbonamento per la prossima stagione calcistica in tutte le categorie professionistiche.

Al momento per problemi tecnici la Nocerina non può emettere nuove fidelity card ma questo ha rallentato, di fatto, la corsa all’abbonamento dei tifosi rossoneri; è impossibile per chi non è in possesso di una tessera del tifoso valida, come quelle emesse negli anni passati, riuscire ad ottenere l’abbonamento perché il sistema di sottoscrizione è collegato direttamente ai server del Ministero dell’Interno e non ne permette l’emissione. In realtà la Nocerina ha un piccolo vantaggio rispetto alla concorrenza, perché gode di una convenzione stipulata ai tempi della Serie B che permette ai tifosi di stipulare l’abbonamento con qualunque tessera, anche quella di altri club, purché sia in corso di validità; la strada più breve per sottoscrivere l’abbonamento, almeno al momento attuale, è quella di richiedere la tessera della nazionale o di un altro club, come quella del Milan presso le filiali del Banco di Napoli, l’istituto che attualmente si è dimostrato il più celere e puntuale nella consegna a domicilio del prezioso documento.

Resta un dato un po’ allarmante; al momento i tifosi della Nocerina, sicuramente anche a causa delle questione “fidelity card”, hanno sottoscritto solamente un centinaio di abbonamenti ai quali andranno aggiunti gli altri cento acquistati dal comune di Nocera Inferiore, che saranno devoluti in beneficenza, e quelli degli impiegati comunali e dell’Asl, che potranno ottenere l’abbonamento con agevolazioni al pagamento. In ogni caso per venire incontro ai tifosi è stato ampliato l’orario in cui è possibile recarsi in sede per prenotare il proprio abbonamento: sarà possibile farlo dalle 16 fino alle 20:30 nei giorni già segnalati, Lunedì, Mercoledì e Venerdì.

Filippo Attianese, ForzaNocerina.it

Back to top button