Ultime news

NOCERINA, Pavarese punta Libertazzi

Alberto Libertazzi, attaccante, classe ’92, gran fisico, quello che servirebbe insomma per dare peso e centimetri all’attacco molosso. È diventato lui l’obiettivo della Nocerina alla voce bomber. Ieri giornata di intensi contatti con Juventus e Novara, le due società che l’hanno svezzato e fatto crescere negli ultimi tre anni. Una presenza in A, due in B con la maglia dei piemontesi, condite anche da un goal, poi l’infortunio che ne ha frenato l’ascesa. Superato il momento no Libertazzi ha gran voglia di tornare a giocare, di mettersi in mostra e soprattutto di tornare a fare quello che gli riesce meglio: i goal. Musica per le orecchie della giovane Nocerina e del DS Pavarese che ha bisogno come il pane di qualcuno lì davanti che dia manforte a Malcore.  La trattativa per l’attaccante, cercato qualche settimana fa dal Latina dell’ex Auteri e proposto all’Avellino, è a buon punto, c’è però da superare la concorrenza del Pontedera e soprattutto da convincere il Novara a collaborare all’ingaggio. Sarà quindi giovane, ma di qualità, anche il bomber. Non trovano riscontro le voci Biancolino e Tiribocchi, fantasiose e fuori dalla portata della Nocerina attuale.

Salta l’arrivo del fantasista paraguaiano Verdun (Varese): è rientrato in Italia con evidente sovrappeso. A centrocampo la pista Casiraghi resta caldissima: per l’ex Tritium c’è il via libera del Lecce.

In difesa passi in avanti per Calbaceta del Catania, anche se i siciliani continuano a voler inserire l’esterno Tortolano nella trattativa; potrebbe arrivare anche un altro centrale esperto da affiancare a Romito se Ciro De Franco dovesse cedere alle avance del Foggia.

redazione ForzaNocerina.it

Back to top button