Ultime news

PALERMO PRIMAVERA-NOCERINA 1-5: rossoneri, buona la prima

PALERMO PRIMAVERA 1

 

NOCERINA 5

Nocerina 1° Tempo (4-4-2): Gragnaniello; Cremaschi, Comentale, De Franco, Crialese; Paz, Scuotto, Hottor, Vigo; Malcore, Simonetti. Nocerina 2° Tempo (4-4-2): Gragnaniello (25′ st Di Filippo); Rosato (4′ st Morabito), Romito, Buonocore (16 st Evacuo), Rizza; Polichetti, Palma, Cristofari, Lepore; Tozzi, Tulimieri (24′ st Lettieri). All.: Fontana.

Palermo: Braccalenti; Aquino, Patti, Accardi, Petermann, Pirrello, Patané, Giacomarro, Cucchiara, Bentivegna, Costa. A disp.: Pellitteri, Crivello, Ferrante, Giuliano, Pellegrino, Ferchichi, Di Maggio, Scianni, Domingos, Fiordilino, Alastra, Morello, Li Muli, La Gumina, Canzoneri, Calabrese. All.: Bosi.

Marcatori: 24′ pt Petermann (P, rig.), 35′ pt Simonetti (N), 16′ st Lepore (N, rig.), 20′ st Evacuo (N), 33′ st Palma (N), 34′ Tozzi (N)

STURNO (AV) – Primo successo in amichevole per la Nocerina di mister Fontana; i molossi superano la primavera del Palermo con un netto 5-1, centrando il successo grazie ad un ottimo secondo tempo. Prova il 4-4-2 il tecnico rossonero; nella prima frazione Gragnaniello tra i pali, Cremaschi e Crialese esterni di difesa, Comentale e De Franco, con la fascia di capitano, al centro. A centrocampo Paz e Vigo sulle corsie laterali, Hottor e Scuotto al centro; in avanti Malcore e Simonetti. In avvio è il Palermo a sfiorare la rete in un paio d’occasioni con Bentivegna e Patané: a metà frazione i rosanero vanno in vantaggio su calcio di rigore realizzato da Petermann. La risposta della Nocerina è in una conclusione di poco alta di Malcore; poco dopo la mezz’ora arriva il pari rossonero con Simonetti che insacca su imbeccata dello stesso Malcore. Nella seconda frazione cambiano gli interpreti ma il modulo resta lo stesso: tra i pali Di Filippo, in difesa Rosato e Rizza sugli esterni, Romito e Buonocore al centro. A centrocampo Polichetti e Lepore esterni, Palma e Cristofari al centro; in avanti Tozzi e Tulimieri. La Nocerina sfiora il vantaggio con Tulimieri che manca di poco la deviazione vincente su assist di Lepore; al quarto d’ora è lo stesso Lepore a portare in vantaggio i rossoneri dal dischetto dopo un fallo di Giuliano su Tozzi. Cinque minuti dopo i molossi centrano il tris con Evacuo che realizza su assist dello scatenato Lepore; il poker arriva con un cross di Palma deviato da un difensore alle spalle del portiere rosanero mentre la quinta rete la firma Tozzi con un colpo di testa su angolo di Cristofari.

Filippo Attianese, ForzaNocerina.it

Back to top button