Ultime news

TIM CUP: 500 euro di multa per la Nocerina

LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE A

 

COMUNICATO UFFICIALE N. 16 DEL 7 agosto 2013

 

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

 

Il Giudice Sportivo dott. Gianpaolo Tosel, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Eugenio Tenneriello, nel corso della riunione del 7 agosto 2013, ha assunto le

decisioni qui di seguito riportate

 

a) SOCIETA’

 

Ammenda di € 1.000,00 : alla Soc. SALERNITANA per avere, nel corso della gara, acceso nel

proprio settore dieci bengala; sanzione attenuata ex art. 13, comma 1 lettera a) e b) CGS, per

avere la Società concretamente operato con le forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza.

 

Ammenda di € 500,00 : alla Soc. NOCERINA per avere, al 1° del primo tempo, acceso nel

proprio settore cinque fumogeni; sanzione attenuata ex art. 13, comma 1 lettera a) e b) CGS, per

avere la Società concretamente operato con le forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza.

 

Ammenda di € 400,00 : alla Soc. TERAMO per avere, nel corso della gara, acceso nel proprio

settore quattro bengala; sanzione attenuata ex art. 13, comma 1 lettera a) e b) CGS, per avere la

Società concretamente operato con le forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza.

 

Ammenda di € 200,00 : alla Soc. SAVOIA a titolo di responsabilità oggettiva per aver

ingiustificatamente ritardato l’inizio della gara di circa cinque minuti.

 

Ammenda di € 200,00 : alla Soc. SAVOIA per avere, nel corso della gara, acceso nel proprio

settore due fumogeni; sanzione attenuata ex art. 13, comma 1 lettera a) e b) CGS, per avere la

Società concretamente operato con le forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza.

 

b) CALCIATORI

 

CALCIATORI ESPULSI

 

SQUALIFICA PER DIECI GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

 

IANNINI Gaetano (Matera): per avere, al 18° del primo tempo, rivolto ad un avversario un

epiteto insultante espressivo di discriminazione razziale. (ex art. 11 CGS, modificato dal

provvedimento federale di cui al CU 189/A del 4 giugno 2013).

 

SQUALIFICA PER TRE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

 

SCOGNAMIGLIO Gennaro (Perugia): per avere, al 16° del secondo tempo supplementare, con

il pallone non a distanza di giuoco, colpito volontariamente un avversario con una ginocchiata

all’addome; infrazione rilevata da un Assistente.

 

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

 

PAOLACCI Marco (Turris Neapolis): per avere, al 34° del secondo tempo, rivolto all’Arbitro

un’espressione ingiuriosa.

 

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

 

BERETTA Moreno (Paganese): doppia ammonizione per comportamento non regolamentare in

campo e per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

 

DRAME Ousmane (Unione Venezia): doppia ammonizione per proteste nei confronti degli

Ufficiali di gara e per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

 

PEZZI Enrico (Pontedera): per avere commesso un intervento falloso su un avversario in

possesso di una chiara occasione da rete.

 

VISCOMI Francesco (Santhià): per avere commesso un intervento falloso su un avversario in

possesso di una chiara occasione da rete.

 

CALCIATORI NON ESPULSI

 

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

 

LUCIANI Alessio (Salernitana): per avere, al termine della gara, negli spogliatoi, rivolto al

tecnico della squadra avversaria espressioni ingiuriose ed intimidatorie; infrazione rilevata dal

Quarto Ufficiale.

 

PER PROTESTE NEI CONFRONTI DEGLI UFFICIALI DI GARA

 

AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 250,00

 

ASTARITA Salvatore (Turris Neapolis): sanzione aggravata perché capitano della squadra.

GIOVANNINI Gianluca (Unione Venezia): sanzione aggravata perché capitano della squadra.

 

AMMONIZIONE

 

PRIMA SANZIONE

 

FORNASIER Nicola (Pordenone Calcio)

MELONI Giuseppe (Savoia)

 

PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO

 

AMMONIZIONE

 

PRIMA SANZIONE

 

ANACLERIO Michele (Benevento)

BASTONE Pierluigi (Sudtirol)

BERTOLUCCI Davide (Unione Venezia)

BIJIMINE Jonathan (Perugia)

CACCAVALLO Giuseppe (Gubbio)

CATTANEO Luca (Savona)

CECIARINI Samuele (Massese)

CHIMENTO Alberto (Pordenone Calcio)

CINQUINI Giacomo (Esperia Viareggio)

COMOTTO Gianluca (Perugia)

CORTINOVIS Michele (Albinoleffe)

COSENZA Francesco (Pro Vercelli)

CRISTIANO Andrea (Pro Vercelli)

DELL ORCO Cristian (Feralpisalo’)

DISABATO Donato (Pro Vercelli)

FORMICONI Giovanni (Grosseto)

FRARA Alessandro (Frosinone)

GABBIANELLI Gianmarco (Pro Patria)

GEMIGNANI Daniele (Esperia Viareggio)

GENTILE Federico (Savona)

GIALLOMBARDO Andrea (Gubbio)

GIANI Nicolas (Vicenza)

GNAGNI Giordano (Gualdo)

GORETTI Gabriele (Gualdo)

GORI Mirko (Frosinone)

GREZIO Orazio (Turris Neapolis)

GUAZZO Matteo (Salernitana)

HOTTOR Edmund Etse (Nocerina)

IMPROTA Umberto (L’Aquila)

LAROSA Francesco (Termoli)

MIGLIACCIO Vincenzo (Matera)

MUCCIANTE Tiziano (L’Aquila)

NICCO Gianluca (Perugia)

ONESCU Daniel (Grosseto)

PERROTTA Marco (Paganese)

POLVERINI Dario Alberto (Pro Patria)

RAIS Nicola (Savona)

RIZZA Giuseppe (Nocerina)

ROSSO Andrea (Pro Vercelli)

SCIPIONI Stefano (Teramo)

SERAFINI Matteo (Pro Patria)

SINI Simone (Perugia)

TADDEI Max (Unione Venezia)

TANTARDINI Riccardo (Feralpisalo’)

TESTA Marco (Termoli)

TORTA Matteo (Santhià)

TOZZI Alessadro (Massese)

TRIPOLI Pietro (Ascoli)

VAGENIN Gustavo (Salernitana)

VANONCINI Giorgio (Ponte San Pietro Isola)

VELARDI Francesco Mirko (Paganese)

VIGLIETTI Luca (Savoia)

VITOFRANCESCO Ferdinando (Perugia)

ZANON Damiano (Benevento)

ZULLO Walter (Monza Brianza)

 

PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO

 

AMMONIZIONE

PRIMA SANZIONE

 

BARTOLUCCI Giovanni (Gubbio)

BRANCA Simone (Sudtirol)

DE TOMMASO Sergio (Termoli)

INFANTINO Saveriano (L’Aquila)

MONOPOLI Luigi (Paganese)

SCARPA Francesco (Savoia)

 

c) ALLENATORI

 

AMMONIZIONE CON DIFFIDA ED AMMENDA DI € 1.500,00

 

LUCARELLI Cristiano (Perugia): per avere, al 9° del secondo tempo supplementare, già

richiamato in precedenza, uscendo dall’area tecnica, contestato platealmente l’operato arbitrale

rivolgendo al Direttore di gara espressioni irriguardose; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.

 

fonte: www.legaseriea.it

Back to top button