Ultime news

TNAS: La Lega Pro ricorre contro la LNP Serie B per la mutualità sui diritti tv

Il Tribunale Nazionale di Arbitrato per lo Sport ha ricevuto istanza di arbitrato da parte della Lega Italiana Calcio Professionistico nei confronti della Lega Nazionale Professionisti Serie B. L’istanza ha a oggetto l’art. 24, rubricato “mutualità per le categorie inferiori” del D. Lgs. n. 9/2008 intitolato “Disciplina della titolarità e della commercializzazione dei diritti sportivi e relativa ripartizione delle risorse”.
La parte istante, nell’istanza di arbitrato, rassegna le seguenti conclusioni: “Voglia il Tribunale Arbitrale adito… 1. accertare e dichiarare l’illegittimo rifiuto di Lega Serie B di negoziare con Lega Pro la ripartizione della Quota di Mutualità ex art. 24 del Decreto a valere per le stagioni sportive 2013/2014 – 2014/2015 e per le seguenti; 2. determinare…la parte di Quota di Mutualità spettante, per le stagioni sportive 2013/2014 – 2014/2015 e per le seguenti, alle società sportive professionistiche attualmente aderenti alla Lega Pro e a quelle che risulteranno aderenti alla medesima Lega
nelle stagioni 2013/2014 – 2014/2015 e nelle stagioni sportive seguenti; 3. in subordine accertare e dichiarare la responsabilità della Lega Serie B per aver impedito di determinare consensualmente la
misura della ripartizione della Quota di Mutualità relativamente alle stagioni sportive 2013/2014 – 2014/2015 e per le seguenti, e, quindi, accertare e dichiarare il diritto delle società affiliate a Lega Pro ad ottenere il risarcimento dei danni, subiti e subendi, nella misura che sarà precisata in corso di causa o determinata secondo equità.”

 

Fonte: CONI

Back to top button

Disabilita il blocco

ForzaNocerina.it è un sito gratuito e si sostiene grazie alle pubblicità. Ti chiediamo di disabilitare il tuo ADS Block per poter continuare la navigazione