Ultime news

MOLOSSO DELL’ANNO: Evacuo l’unica nota lieta

Si sono da poco concluse le votazioni settimanali per il “Premio Molosso dell’anno – Vincenzo Salzano” degli utenti del forum di Forzanocerina.it e del gruppo facebook Nocerina Live”. 

ENNESIMO COLPO BASSO PER I TIFOSI. Anche questo turno di campionato ha messo a dura prova lo stato d’animo dei supporters rossoneri: la prestazione deludente seguita da un risultato al limite dell’umiliazione sembra essere tristemente diventata l’abitudine settimanale. Questo stato di cose sta facendo lentamente scemare l’entusiasmo che l’impegno dei calciatori aveva generato all’inizio della stagione e il numero di preferenze espresse è un chiaro segnale in tal senso. Resta ancora inalterato l’amore dello zoccolo duro della tifoseria che, anche in terra toscana, non ha fatto venir meno il proprio sostegno per tutta la durata della gara.

TANTA CONFUSIONE IN CAMPO E FUORI. Il valore reale della rosa allestita e gli obiettivi stagionali erano chiari sin dalla prima giornata di campionato; il pubblico nocerino era ed è tuttora pronto a fare la propria parte in maniera adeguata senza lasciare il campo a comportamenti isterici e fuori luogo. Ciò che sta minando tale volontà è lo stato di totale confusione in cui la Nocerina è momentaneamente piombata; la squadra non ha più idee tattiche chiare che, seppur applicate in maniera elementare, davano equilibrio alla formazione in campo. Mister Fontana sta provando a trovare la cosiddetta quadratura del cerchio, ma forse si sta muovendo più a tentavi che per convinzioni reali, ruotando in maniera abbastanza vorticosa uomini e schemi. Anche la società sta trasmettendo un pizzico di difficoltà di gestione soprattutto per quel che riguarda il futuro: è indubbio che tutto ciò si riflette in maniera negativa sull’intero ambiente.

EVACUO L’UNICA NOTA LIETA.  L’unico calciatore che ha avuto un numero di preferenze superiore alla decina è stato Davide Evacuo che ha sicuramente sfruttato in tal senso la marcatura messa a segno che ha dato, anche per soli trenta secondi, la speranza di ristabilire la parità nel risultato dell’incontro. Bisogna sottolineare la capacità dell’attaccante napoletano di entrare subito in partita: in un reparto che trasmette in maniera lampante la mancanza del centravanti classico è forse proprio il fratello del più famoso Felice a rappresentare il giocatore che ha mostrato più capacità in merito.

La classifica.  Di seguito la classifica generale del Trofeo, che, a causa dell’esiguo numero di voti espressi, è di fatto rimasta inalterata rispetto alla settimana scorsa:

 1. Palma 373

2. Malcore 211

3. Lepore 136

4. Danti 101

5. Esposito 96

6. Rizza 90

7. Evacuo 64

8. De Franco 59

9. Sabbione 55

10.Remedi 37

11.Hottor 33

12.Romito 33

13.Ficarrotta 27

14.Gragnaniello 13

15.Cremaschi 11

16.Jogan 9

17.Martinez 5

18.Kalombo 3

19.Vitale 3

20.Crialese 2

21.Cristofari 2

22.Kostadinovic 1

Ciro Eboli, ForzaNocerina.it

Back to top button