Ultime news

NOCERINA: conti sempre più in rosso

Si accumulano i conti sulla scrivania del presidente Benevento. Il massimo dirigente rossonero, rimasto in carica dopo che il Consiglio d’Amministrazione ha respinto le sue dimissioni, si è ritrovato una nuova patata bollente tra le mani. Ad inizio settimana, infatti, è giunta in sede una nuova cartella Irap, un altro macigno che si abbatte su una società già in grossa difficoltà nel pagare gli stipendi. In questi giorni, infatti, i dirigenti rossoneri avevano l’intenzione di convocare in sede i tesserati per saldare gli emolumenti, ancora fermi al mese di Novembre. Per gli impiegati non dovrebbero esserci grossi problemi ma per gli stipendi dei calciatori non ci sarebbero soldi a sufficienza, almeno per il momento. Ed intanto un ulteriore guaio giudiziario potrebbe piombare sui rossoneri con una società di A, il Livorno, pronta a fare vertenza al club per aver depauperato un suo patrimonio sportivo, il calciatore Remedi, costretto a rimaner fermo per un anno per squalifica.

Nella giornata di ieri, intanto, la Lega Pro ha pubblicato un comunicato che rende effettivo lo svincolo di tutti i tesserati dell’Asg Nocerina. Svincolati solamente i tesserati professionisti, come richiesto dalla società rossonera. Tutti i ragazzi del settore giovanile, con contratti non da pro, restano vincolati a prescindere dalla categoria dilettantistica a cui sarà destinata l’Asg Nocerina: quelli dal ’94 al ’99 non saranno, quindi,  in condizione di potersi scegliere liberamente il futuro.

Tra i big sono solo cinque i calciatori che potranno puntare a proseguire il loro cammino altrove, strappando un contratto in questi giorni: si tratta di FalconeRomitoPolichetti, Martinez e Fortino, oltre agli infortunati di lungo corso Gragnaniello e Rizza. Per gli altri, EvacuoFicarrotta, Kamana, Sabbione, Vilkaitis, Crialese e  Vitale, la stagione agonistica finirà qui perché scesi in campo nel girone di ritorno. Intanto si comincia ad intravedere qualche spiraglio per il futuro: per domani alle 20.30 è prevista una riunione organizzata dai tifosi presso la biblioteca comunale di Corso Vittorio Emanuele; una riunione a cui dovrebbero partecipare anche alcuni imprenditori oltre ad una rappresentanza dell’Associazione Nocerini.

Filippo Attianese, ForzaNocerina.it

Back to top button