Ultime news

GIRONE B: domani la 26^giornata, le ultime dai campi

BARLETTA – PAGANESE (0-2)

BARLETTA Rientrano gli allarmi per Liverani e Cane, unico assente Di Bella, squalificato. Al suo posto si contendono una maglia Ferreira e Maccarone. Per il resto dovrebbe giocare lo stesso undici che ha perso a L’Aquila.

PAGANESE Infortunati Cioffi, Masi e Marruocco, squalificato Volturo. Incerto Toppan (influenza) e Monopoli (affaticamento muscolare). Rientrano Palomeque e Perrotta. Esordio del portiere della Berretti, Novelli, classe ’96. In panchina Brillante (’97). Ingaggiato il centrocampista Acampora, ex Ascoli.

ARBITRO Rinaldi di Tivoli.

CATANZARO – PERUGIA (2-1)

CATANZARO Infortunati Di Chiara e Calvarese, squalificato Rigione. Problemi per Catacchini (influenza), ma dovrebbe farcela. Il tecnico ha provato la difesa a 3 (con Ferraro, Bacchetti e Rosania) e la mediana a 5.

PERUGIA Prima convocazione dopo l’infortunio per Franco, che andrà in panchina. Sprocati non al meglio. Conferma in blocco per la difesa. A centrocampo Carcione favorito al centro su Filipe. IdeaSanseverino al posto di Moscati.

ARBITRO Sacchi di Macerata.

FROSINONE – GROSSETO (1-1)

FROSINONE In porta torna Mangiapelo al posto di Zappino, squalificato insieme con Blanchard che, al centro della difesa, dovrebbe essere sostituito da Bertoncini. Ballottaggi CarliniPaganini e CarrusGucher. Infortunati Gessa, Viola, Formato e Cesaretti.

GROSSETO Il Grosseto, dopo l’ira di Camilli per la sconfitta di Coppa e la visita dei rappresentanti dei club organizzati per un colloquio teso a spronare la squadra, lavora per uscire indenne da Frosinone. Cuoghi ha lavorato sul 433 delle ultime settimane, ma anche su un 442 con Ferretti e Marotta punte. Recuperato Terigi, c’è da decidere chi schierare tra Burzigotti e Biraschi.

ARBITRO Baroni di Firenze.

PISA – GUBBIO (0-1)

PISA Favasuli e Martella non recuperano, in dubbio Crescenzi, Cozza deve decidere se rilanciare in difesa Kosnic, che a scontato il turno di squalifica, oppure se confermare Rozzio. Per il resto stessa formazione che ha vinto domenica scorsa a Pagani, da decidere solo la posizione di Napoli, se seconda punta accanto ad Arma oppure uno dei trequartisti del 4321.

GUBBIO Roselli ha provato il 442. Ferrari ha recuperato, così come i centrocampisti Boisfer e Baccolo. In attacco Luparini e Falzerano sono in lizza per una maglia, mentre Caccavallo e Schetter giocheranno dal 1’.

ARBITRO Formato di Benevento.

PRATO – VIAREGGIO (2-0)

PRATO Rientra Malomo, tutti disponibili e coppia d’attacco LaniniPisanu con Magnaghi e Silva Reis a insidiare quest’ultimo. A metà campo in sei per quattro posti.

VIAREGGIO Lucarelli ha torchiato la squadra: corse nei boschi e ripetute sulle scalinate dello stadio per punizione. Squalificato Celiento, infortunati Romeo, Ferrari e Furlan. Il tecnico rilancia il 433 con Marongiu al posto di Celiento.

ARBITRO Pelagatti di Viareggio.

SALERNITANA – BENEVENTO (2-1)

SALERNITANA Il derby è una sfida fra allenatori imbattuti. Nello stesso giorno Gregucci e Brini hanno debuttato sulle panchine di Salernitana e Benevento ottenendo in 4 partite gli stessi punti: 10 (per Brini 3 a tavolino). Nelle ultime 4 giornate nessuno ha fatto meglio. Gregucci ripropone la squadra che ha vinto a Viareggio con la variante difensiva di Luciani al posto dello squalificato Scalise. Riparte dalla panchina Ginestra, dopo uno stop di 3 settimane..

BENEVENTO Padella favorito su Milesi per sostituire lo squalificato Signorini, rientra disponibile Agyei, recuperato Doninelli, fuori dai giochi, per infortunio, Dicuonzo, Espinal e De Risio. Saranno almeno 500 i tifosi giallorossi al seguito.

ARBITRO Illuzzi di Molfetta.

IL RIPOSO

Riposano L’Aquila (da calendario) e il Pontedera (avrà il 30 a tavolino per la partita con la Nocerina).

redazione ForzaNocerina.it

Back to top button