Ultime news

IL PERSONAGGIO DEL GIRONE B: Ighli Vannucchi

Il risultato più sorprendente della ventisettesima giornata del girone B di Prima Divisione è, senza dubbio, quello maturato allo stadio dei “Pini” di Viareggio, dove i bianconeri di Lucarelli battono per due reti a zero il lanciatissimo Lecce, raggiunto al secondo posto dal Perugia.

SUPER VANNUCCHI. Mattatore di giornata è Ighli Vannucchi, che si aggiudica lo scontro a distanza tra capitani “blasonati” con Fabrizio Miccoli, realizzando la doppietta decisiva. Di pregevole fattura la prima marcatura, con un perfetto pallonetto a eludere l’uscita dell’estremo difensore avversario. Meno spettacolare ma altrettanto efficace la rete del due a zero, con un preciso diagonale, che permette al Viareggio di tornare al successo interno che mancava dal 15 dicembre e di interrompere la serie di quattro vittorie consecutive del Lecce. Sono cinque i gol realizzati in stagione da Vannucchi, che si conferma calciatore di indiscusso valore, soprattutto in terza serie.

UN CURRICULUM DI TUTTO RISPETTO. La carriera del centrocampista nativo di Prato inizia nel 1996, quando con la Lucchese totalizza 14 presenze e una rete in serie B, alle quali ne fanno seguito 35, con due marcature, nella stagione successiva. Nel 1998 il debutto in serie A, con la maglia della Salernitana. Impatto più che positivo, visto che colleziona 31 presenze e 3 reti. Nonostante la retrocessione resta con i granata per altre due stagioni, nelle quali mette insieme 43 presenze e 10 reti. Nel 2001 ritorna a calcare i campi della massima serie, con la maglia del Venezia, dove si mette in evidenza con 19 presenze. Nella stagione successiva passa all’Empoli, dove realizza quattro reti in 28 presenze. Nel 2003 una parentesi sfortunata con il Palermo prima della definitiva consacrazione, ancora con la maglia dell’Empoli. Con i toscani disputa quattro stagioni in serie A, per un totale di 127 presenze e 16 reti e tre in B, con 107 presenze e 16 gol. Nel 2010 scende in Lega Pro, dove in due stagioni con lo Spezia realizza 4 reti in 38 gare. Nella passata stagione è protagonista con la maglia Virtus Entella, con ben 30 gettoni collezionati e 3 gol siglati.

Quest’anno a 37 anni suonati, l’esperienza con il Viareggio, con il compito di fungere da chioccia ai tanti giovani che compongono la rosa allenata da Lucarelli, in un campionato che per tanti di loro può rappresentare un trampolino di lancio importante per il futuro.

Valerio D’Amico, ForzaNocerina.it

Back to top button