Ultime news

NOCERINA, Cuofano proprietario del 58% del club: “Pronto a regalare le mie quote”

Silvio Cuofano è il nuovo azionista di maggioranza dell’ASG Nocerina. Nel pomeriggio, presso lo studio del notaio Coppa di Scafati, è stato sancito il tanto atteso passaggio di quote societarie, con Cuofano che ha rilevato dagli ormai ex soci Castiello, Benevento, Marrazzo, Villani e Fortunato il 58% del club rossonero, in attesa di definire la questione del restante 42% in mano ai custodi giudiziari dopo le note vicende che hanno coinvolto la famiglia Citarella. Un passaggio avvenuto a titolo gratuito, come specificato dallo stesso Cuofano nella conferenza stampa tenuta questa sera in un noto bar cittadino: “I vecchi soci mi hanno regalato le quote in loro possesso. Ho fatto questo passo perché voglio bene alla Nocerina. Ora spero che i tifosi si compattino intorno alla mia figura, provando a rilanciare la società e nell’immediato cercando di vincere questo campionato o disputare almeno i play-off”.

Un momento della conferenza stampa di questa sera

Idee chiare anche per quanto riguarda la gestione corrente e la questione delle quote controllate dagli amministratori giudiziari, nominati dal tribunale, dopo gli sviluppi dell’operazione “Nuceria”: “Stiamo cercando di capire con i nostri consulenti come acquisire anche le restanti quote. Nel frattempo andremo avanti con l’aiuto degli imprenditori che ci sono stati vicini finora, sperando che a questi se ne aggiungano altri durante il cammino”. La porta resta infatti aperta a chiunque voglia entrare a far parte della compagine societaria: “Sono disposto a farmi da parte in presenza di un progetto serio mirato a dare nuovo slancio al calcio a Nocera. Chiunque sia interessato, non dovrà fare altro che contattare il commercialista Giovanni Villa, da oggi nostro consulente, e cederò le quote in mio possesso gratuitamente”. Secca anche la smentita all’ipotesi di un ritorno in sella dell’ex presidente Giuseppe De Marinis circolata nei giorni scorsi: “Ad oggi non sono stato contattato da nessuno e ne tanto meno sono stati chiesti soldi per cedere le quote del club in mio possesso che ribadisco sono disposto a mettere gratuitamente a disposizione di chiunque voglia fare il bene della Nocerina”.

Salvatore Alfano, ForzaNocerina.it

Back to top button