Ultime news

NOCERINA, Criscuolo si affida a Guzzi e V.Ferraioli

Ritorno al San Francesco per la Nocerina che domani pomeriggio affronta l’Eclanese fanalino di coda, già sconfitta agevolmente all’andata. Un punto nelle ultime sei partite disputate è il magro bottino degli uomini allenati da Iannuzzi, la cui rosa, sensibilmente inferiore alla media della categoria, è stata rinforzata negli ultimi giorni dagli arrivi dei Flammia, Ruggiero, Brogna, Uva e Fattorusso, con i quali si spera di raggiungere una salvezza che ad oggi appare lontana.

Gli addii nell’ultimo giorno di mercato di Alfonso Ferraioli, Borsa e De Sio hanno contribuito a sguarnire ulteriormente la rosa a disposizione del mister rossonero Criscuolo, ormai ridotta all’osso. Oltre al reintegrato Iommazzo però, la difesa potrà contare domani su Arena, al rientro dopo tre turni di squalifica. Adiletta dovrebbe così avanzare sulla linea dei centrocampisti, con Limatola favorito per l’altro posto da esterno. In avanti coppia in pratica obbligata formata da Guzzi, all’esordio dal primo minuto, e Vincenzo Ferraioli.

L’Eclanese viene dalla buona gara disputata contro il Sant’Agnello con sconfitta di misura. Indisponibili Fattorusso ed il portiere titolare Curcio, espulsi contro i costieri, Iannuzzi schiererà i suoi con un 4-4-2 che dovrebbe prevedere l’impiego di Brogna e Buonfiglio in prima linea. La direzione di gara sarà affidata al signor Cagno di Napoli, coadiuvato dagli assistenti di linea Imparato e Luongo di Napoli. Calcio d’inizio alle 14.30.

NOCERINA (4-4-2): D’Antuono; Arena, Trezza, Magliocca, Iommazzo; Adiletta, Galdi, Della Femina, Limatola; Guzzi, A.Ferraioli. A disp. Galeotafiore, Di Riso, Senatore, M.Ferrara, L.Ferrara, D’Ambrosio, Zambrano. All. Criscuolo.

ECLANESE (4-4-2): Truocchio; Memmolo, Villacaro, De Falco, Salierno; Flammia, Penta, Bellofatto, Ruggiero; Brogna, Buonfiglio. A disp. Calbone, Vecchione, Perrino, Uva, Crocetta, Aquino, Masitto. All. Iannuzzi.

Salvatore Alfano, ForzaNocerina.it

Back to top button