Ultime news

BARTIROMO: “Un pari che ci avvicina alla salvezza”

Il pari arrivato quest’oggi allo stadio Mellusi di Benevento consente alla Nocerina di compiere un ulteriore passo verso la salvezza diretta. Ne è consapevole l’allenatore in seconda dei rossoneri Antonio Bartiromo, che questo pomeriggio ha rilevato le mansioni di mister Criscuolo, costretto a casa dalla febbre. “Abbiamo conquistato un punto importante che ci consente di continuare nel nostro percorso verso la salvezza. Il vantaggio è arrivato dopo un primo tempo giocato a ritmi lenti. Nella ripresa il Forza e Coraggio ha aumentato la velocità e noi ci siamo abbassati troppo, subendo il gol del pari”. Padroni di casa che venivano da una striscia negativa di risultati e sono tornati a far punti contro una Nocerina che doveva fare a meno del suo factotum Della Femina: “Attilio è un giocatore universale per noi ed oggi si è sentita la sua mancanza. Pesante è stata anche l’assenza di mister Criscuolo il quale, pur avendo preparato bene la gara in settimana, è sempre capace di caricare i ragazzi durante i novanta minuti. Tutto sommato è arrivato un pari giusto che ci permette di continuare il nostro lavoro con serenità, cercando di conquistare prima possibile quei pochi punti che mancano per la salvezza matematica”. Magari da mettere in cascina già sabato contro la Mariglianese: “Vincendo saremmo praticamente salvi, ma sarà comunque fondamentale non perdere”.

Si presenta ai microfoni anche Gianmarco Limatola, come al solito tra i più combattivi dei rossoneri ed anche oggi tra gli ultimi ad arrendersi. Un suo tiro nel finale poteva valere tre punti: “E’ stata una gara dura, che eravamo stati bravi ad indirizzare a nostro favore alla fine del primo tempo. Nella ripresa abbiamo subito il ritorno del Forza e Coraggio, provando comunque a vincere negli ultimi minuti pagando anche un po’ di sfortuna, come in occasione dell’incrocio dei pali da me colpito”. E’ così arrivato un pareggio contro una diretta concorrente: “Sapevamo che i nostri avversari avrebbero giocato una gara intensa, sfruttando anche il campo stretto che loro conoscono alla perfezione. Siamo stati bravi a fare la nostra partita, non risentendo delle tante assenze e portando a casa un pareggio giusto che ci consente di muovere la classifica”. Dal punto di vista personale, una prestazione sicuramente positiva: “Non sta a me giudicare, ma sono soddisfatto di quanto fatto oggi, sia a livello personale che di squadra”.

Salvatore Alfano, ForzaNocerina.it

Back to top button