Ultime news

NOCERINA, ancora fuori Iommazzo. Guzzi unica punta

Ennesima trasferta a porte chiuse per la Nocerina che, allo stadio Cerulli di Massalubrense, renderà visita alla corazzata Sant’Agnello. I costieri, partiti con il dichiarato obiettivo di vincere il campionato forti di una rosa di assoluto livello per la categoria, hanno guidato la classifica del girone per gran parte del torneo, ma si trovano ora attardati di tre punti rispetto alla capolista Gragnano, pagando gli ultimi passi falsi contro Scafatese e Mariglianese. Contro la Nocerina gli uomini di Mario Turi cercheranno quindi di alimentare con un successo la propria rincorsa alla vetta. All’andata al San Francesco non ci fu storia: già nel primo tempo Sasà Sibilli ed Inserra fissarono il 2-0 finale a favore del Sant’Agnello.

Per la gara di domani il mister rossonero Criscuolo confermerà probabilmente in blocco la formazione che ha pareggiato contro la Mariglianese, con Guzzi unica punta supportato da Della Femina nel ruolo di trequartista. Sugli esterni agiranno Ferraioli e Limatola. Ancora assenti per infortunio Iommazzo e Cuomo.

Sant’Agnello atteso con il consueto modulo 4-3-3 e senza Giuseppe Sibilli, squalificato, e D’Agostino, difensore centrale infortunato. Direzione di gara affidata al signor Angelucci di Foligno, coadiuvato dagli assistenti La Rossa e Magliacane di Torre del Greco. Calcio d’inizio alle ore 15.

SANT’AGNELLO (4-3-3): Napolitano; De Rosa, Micallo, Di Donna, Piacente; Iennaco, Serrapica, S. Sibilli; Manco, Russo, D’Auria. A disp. Uliano, Schiavone, Inserra, Perinelli, Fiorentino, Di Leva, Pignalosa. All. Turi.

NOCERINA (4-4-1-1): D’Antuono; Arena, Trezza, Grassadonia, Adiletta; Ferraioli, Galdi, D’Ambrosio, Limatola; Della Femina; Guzzi. A disp. Settembre, Bove, L. Ferrara, M. Ferrara, Senatore, Esposito, Santoriello. All. Criscuolo.

Salvatore Alfano, ForzaNocerina.it

Back to top button