Ultime news

NOCERINA – PALMESE 1-1; Salvezza più vicina per i molossi

Un passo avanti verso la salvezza. Pareggio prezioso per Nocerina e Palmese nello scontro diretto del Wojtyla di Nocera Superiore. Molossi privi del trequartista Della Femina, acciaccato; D’Ambrosio gioca alle spalle dell’unica punta, Santoriello. Modulo a due punte per la Palmese di mister Soviero; accanto a Viscusi c’è Malafronte. Out per squalifica Viviani.

Ritmo lento in avvio ed emozioni col contagocce; ci prova D’Ambrosio con una bella azione personale ma la sua conclusione è ribattuta dalla difesa ospite. Perde pezzi la Palmese; dopo un quarto d’ora va fuori Malafronte, toccato duro da Iommazzo, al suo posto entra Nappi. A metà frazione, un po’ a sorpresa, passa la Nocerina: Arena va via sulla destra e mette al centro per l’accorrente D’Ambrosio che interviene di testa e supera Sorrentino. Sulle ali dell’entusiasmo la formazione di casa insiste e cerca il raddoppio: Galdi calcia un piazzato per D’Ambrosio che si inserisce bene ma spara a lato. La risposta degli ospiti arriva alla mezz’ora: angolo di Logoluso, testa di Marano e sfera di poco alta sulla traversa. Ma è sempre l’undici di Criscuolo a menare le danze; nel finale di tempo Santoriello si avventa su un pallone vagante e prova a calciare verso la porta, Sorrentino è battuto ma Corrado salva sulla linea.

La Palmese prova a salire di tono in avvio di ripresa; Soviero manda dentro Leo per Corrado per alzare il baricentro della squadra. Al decimo la formazione ospite trova il pari: Nappi appoggia per l’accorrente Logoluso, conclusione affilata e sfera alle spalle di D’Antuono. La gara, già brutta, scade ulteriormente di tono; Criscuolo intuisce il clima e decide di dar spazio a due giovanissimi , Nocerino e Genco. Ed è proprio uno dei nuovi entrati, Nocerino, che alla mezz’ora regala l’ultimo sussulto del match: il classe ’98 finisce a terra in area e chiede il penalty ma il signor Ragone fa cenno di proseguire. Non ci sono altri spunti di cronaca; la melina finale lascia intendere come il pari accontenti entrambe le squadre. Anche perché dagli altri campi arrivano buone notizie: la sconfitta del Massa Lubrense, infatti, tiene i play-out a distanza di sicurezza; ai molossi ora basterà un solo punto nelle prossime due gare per avere la certezza matematica di evitare gli spareggi post-season.

Nocerina – Palmese 1-1

Nocerina (4-4-1-1): D’Antuono; Arena, Trezza, Bove, Iommazzo (24′ st Genco); L. Ferrara (19′ st Nocerino), Galdi, Adiletta, Limatola; D’Ambrosio; Santoriello. A disp.: Settembre, Grassadonia, M. Ferrara, Senatore, Guzzi. All.: Criscuolo.

Palmese (3-5-2): Sorrentino; Corrado (7′ st Leo), Addeo, Caccavale; Moccia, Tufano, Marano, Logoluso, Sepe; Malafronte (16′ pt Nappi), Viscusi (32′ st Sorrentino). A disp.: Santaniello, Vecchione, Grieco, Rainone. All.: Soviero.

Marcatori: 24′ pt D’Ambrosio (N), 10′ st Logoluso (P)

Arbitro: Ragone di Ciampino

Note: Partita a porte chiuse. Angoli: 4-3. Rec.: 1′ pt ; 4′ st.

 

Filippo Attianese, Forzanocerina.it

Back to top button