Ultime news

CRISCUOLO entusiasta: “Salvi tra mille difficoltà”

La Nocerina cercava in casa del Valdiano l’ultimo punto necessario per blindare la salvezza. Ne sono arrivati tre al termine di una partita non certo entusiasmante, ma che i ragazzi di Criscuolo hanno avuto il merito di condurre a proprio favore nel momento decisivo. Molto soddisfatto al termine della gara l’allenatore rossonero, che esterna così la propria gioia: “Portiamo a casa una vittoria meritata, che ci consente di conquistare con una giornata di anticipo la salvezza, che era il nostro obiettivo stagionale. Un risultato raggiunto tra mille difficoltà, grazie al supporto di poche persone che ci hanno consentito di portare a termine questo campionato”. Gara complicata per la Nocerina, con il Valdiano che si è fatto preferire nel primo tempo per poi calare di ritmo nella ripresa. “Siamo venuti fuori alla distanza, nonostante le tantissime assenze ed i molti giovani in campo. Domenica farò debuttare altri ragazzi i quali, pur non giocando, hanno contribuito a cementare il gruppo, dando il loro contributo al raggiungimento della salvezza”. Nota di merito per il giovanissimo Settembre, classe ’99 oggi al debutto tra i pali e decisivo in un paio di circostanze: “Ha fatto davvero bene, ma il merito va esteso a tutti i componenti della rosa, inclusi i membri del mio staff che da inizio stagione sono rimasti qui per portare a compimento quello che ritengo un grosso risultato”. Bilancio stagionale positivo quindi per Criscuolo: “Come tutti sanno siamo partiti in ritardo. Se avessimo avuto supporto a livello societario e di tifoseria avremmo potuto lottare per altri traguardi. Il rammarico, in ogni caso, è dato dal fatto che una piazza del genere non merita questa categoria. Oggi i tifosi sono ritornati al nostro fianco in trasferta e ci tengo a ringraziarli per questo”.

Nel dopopartita spazio anche per un emozionato Gennaro Settembre. Per lui un buon esordio: “Sono soddisfatto della mia prestazione. Voglio ringraziare i tifosi per il sostegno ed il mister che mi ha trasmesso la giusta carica prima della partita”. Poche parole sulla gara: “Meglio il Valdiano nel primo tempo, ma nella ripresa abbiamo rialzato la testa, conquistando una vittoria che ci garantisce la salvezza”. Un debutto che ha una dedica speciale: “Alla mia famiglia, che fa tanti sacrifici per sostenermi. Il mio pensiero in partite e allenamenti è sempre rivolto a loro”.

Salvatore Alfano, ForzaNocerina.it

Back to top button