Ultime news

CRISCUOLO: “Grande gruppo. Salvezza meritata”

Passerella finale quest’oggi a Nocera Superiore per la Nocerina che aveva già raggiunto domenica scorsa a Teggiano l’obiettivo salvezza. La sconfitta in extremis rimediata contro il Faiano poco aggiunge al bilancio stagionale del mister Vincenzo Criscuolo: “Oggi non avremmo meritato di perdere, avendo dominato la gara soprattutto nel secondo tempo. Non è piacevole concludere il campionato con una sconfitta ma dobbiamo accettarlo, ponendo sempre l’accento sui grandi meriti avuti quest’anno dai miei ragazzi”. Una stagione condizionata da tante vicissitudini, portata a termine con la permanenza in categoria: “Si è creato un grande gruppo che, senza una società forte alle spalle, è riuscito a compattarsi concludendo degnamente la stagione. Credo che una salvezza conquistata in queste condizioni valga come una vittoria di campionato”.

Da domani si guarderà al futuro, cercando di ricompattare la piazza, magari con un progetto societario più consono al blasone rossonero: “Dopo anni vissuti ad alto livello, è stata dura per la piazza accettare una situazione del genere. I tifosi sono stati coerenti, disertando le gare casalinghe ma garantendoci massimo supporto quando gli è stato permesso di seguirci in trasferta. Per il futuro posso solo augurarmi il meglio per questi colori e se ci fossero le condizioni sarei onorato anche di restare in rossonero”.

Pensiero analogo per l’attaccante Giuseppe Santoriello. Per lui un passato nel settore giovanile rossonero e quest’anno l’esordio in prima squadra: “E’ stata un’esperienza bellissima, la realizzazione di un sogno che va al di là della categoria. Senza risorse di alcun tipo è stata dura portare a termine la stagione ma ci siamo riusciti nel modo migliore, nonostante ad un certo punto sembrasse davvero impossibile continuare. Spero che il futuro riservi a questa squadra una società forte ed il ritorno in campionati degni della sua storia”. Qualche parola anche sulla gara di oggi: “Sconfitta immeritata, visto che siamo stati padroni del campo per larghi tratti. Un plauso a Della Femina per lo splendido gol realizzato a coronamento di un grande campionato da lui disputato”.

Salvatore Alfano, ForzaNocerina.it

Back to top button