Ultime news

ASD CITTÀ DI NOCERA 1910: si pensa ai nocerini Lopetrone e Di Giacomo

In attesa di definire in mattinata gli ultimi aspetti burocratici,  la neonata ASD Città di Nocera 1910 inizia a prendere forma anche sotto l’aspetto prettamente tecnico. La  panchina, come già anticipato nei giorni scorsi, sarà affidata a Pasquale Esposito. Angrese di nascita, tecnico di provata esperienza in categoria,  protagonista negli ultimi due anni alla guida della Scafatese.  Vittoria in  Eccellenza davanti a corazzate del calibro di Sarnese ed Angri, poi discreto campionato di serie D prima dell’esonero. Avellino Primavera, ancora Scafatese, allenata in D e in C2, ma anche Angri, Sorrento, Sant’Antonio Abate e Solofra, sempre in D, nel suo palmares. 4-4-2 o 4-3-1-2, senza disdegnare il 4-3-3, i moduli di gioco preferiti , ma soprattutto  risultati attraverso il bel gioco.

Al suo fianco ci sarà il vice Felice Scotto, altro tecnico di provata esperienza ed amico intimo di quel Felice Evacuo che da queste parti ha lasciato ricordi indelebili nelle menti dei tifosi rossoneri. Scotto ha già lavorato con Esposito come vice a Scafati ed a Sant’Antonio Abato ed ha ricoperto anche il ruolo di secondo a Cava de’ Tirreni, durante la gestione Maurizi, ed a Caserta, con Di Nola in panca. Da definire invece i ruoli di preparatore atletico e dei portieri. Contatti avviati anche con Carlo Staiano, che dovrebbe essere  il nuovo addetto stampa.

Capitolo mercato: si punterà su calciatori esperti della categoria, piace Vincenzo Varriale 17 goal lo scorso con la maglia della Gelbison in Serie D,  ma anche su qualche nocerino con voglia di rilancio. Profilo che potrebbe essere quello del centrocampista Angelo Lopetrone, già rossonero in passato e con tante presenze tra i professionisti. Piace anche il bomber Raffaele Di Giacomo, capace di mettere a segno quasi sessanta reti nelle ultime tre avventure in Eccellenza.

Andrea D’Amico, ForzaNocerina.it

Back to top button