Ultime news

CITTA’ DI NOCERA, LO STAFF TECNICO: “Lavoreremo sodo per riportare in alto il nome di Nocera”

Pubblico delle grandi occasioni alla presentazione dello staff tecnico dell’ASD Città di Nocera, tenuta questa sera presso la sede dell’Associazione Nocerini. Tante le persone accorse tra tifosi, giornalisti e semplici curiosi che, trovandosi a passare per le vie del centro cittadino, sono rimasti calamitati dall’evento. Staff tecnico quasi al completo; la conferenza stampa è stata dedicata al tecnico Esposito ed al responsabile del settore giovanile Borrello ma erano presenti anche l’allenatore in seconda Felice Scotto ed il preparatore atletico Peppe Carrotta. Assenti giustificati Martino Coppola, che ricoprirà il ruolo di collaboratore tecnico a supporto di mister Esposit, occupandosi di redigere relazioni sugli avversari, ed Amedeo Petrazzuolo, a cui è stato affidato il ruolo di allenatore dei portieri.

Volti sorridenti ma allo stesso tempo facce tese per la grande avventura in vista. A rompere il ghiaccio Giuseppe Borrello, responsabile del settore giovanile: “Siamo una società nuova, dobbiamo partire da zero; ci siamo messi subito al lavoro per ottenere qualche giovane di belle speranze. Faremo tutte le categorie giovanili, dai giovanissimi alla Juniores, per avere già tra qualche anno ragazzi di prospettiva. In queste categorie è indispensabile avere un vivaio ben organizzato. Ho avuto trascorsi importanti anche in categorie superiori, ma Nocera è Nocera e non si può rifiutare: qui si deve pensare in grande”.

Poi è intervenuto l’avvocato Gaetano Maiorino, in rappresentanza della società: “Tengo a precisare che sia il mister che il direttore Borrello sono state le nostre prime scelte, abbiamo contattato direttamente loro, perché rispondevano meglio ai nostri criteri di ricerca. Ci siamo incontrati con mister Esposito più di due mesi fa: si potrebbe dire che è stato scelto prima l’allenatore che il nome della squadra. Stesso discorso vale per Peppe Borrello che ha trascorsi importantissimi in quel di Sorrento. Al momento non c’è nessun direttore sportivo, sarà valutato in seguito se inserire tale figura in organico”. Una battuta sul futuro e sull’attuale assetto societario: “Partiremo da macerie calcistiche e cercheremo di mettere tutti i tasselli al posto giusto. Questa sera ci sarà la riunione del consiglio direttivo della società e successivamente saranno pubblicati i nomi di tutte le persone coinvolte”.

Calciomercato non ancora aperto per il campionato di Eccellenza ma qualcosa comincia a muoversi: “I tesseramenti possono essere fatti a partire da domani, e fino ad oggi non è possibile registrare contratti. Noi con il cambio di denominazione avremo qualche giorno di ritardo, ma siamo all’opera e stiamo lavorando senza frenesia. Cercheremo di costruire una squadra in grado di lavorare al meglio e di far valere il nome che porta, non faremo proclami cosi come fatto sinora e proseguiremo su questa linea anche per il calciomercato.” Insomma, finalmente si ritorna a parlare di calcio giocato in quel di Nocera, un argomento quasi sconosciuto negli ultimi due anni. L’ultima domanda è sul ritiro pre-campionato: “Il ritiro comincerà il 3 agosto, forse avremo un pre-ritiro a fine luglio per agevolare le visite mediche. La sede del ritiro non è stata ancora definita, non è escluso che si vada fuori dalle due Nocera.”

Fabio Vicidomini, ForzaNocerina.it

Back to top button