Ultime news

CARMINE TORTORA: “Amabile è una sicurezza”

Luigi Amabile sarà il primo portiere della storia del Città di Nocera. Trentuno anni e tante stagioni in Lega Pro e serie D, l’estremo difensore nativo proprio di Nocera Inferiore è pronto a vivere la prima esperienza in Eccellenza della sua carriera. Per lui si tratta della terza avventura in rossonero, dopo essere passato per il settore giovanile della Nocerina, con vista in prima squadra nella stagione di C2 2002-03, ed aver indossato i guanti da secondo portiere alle spalle di Pier Graziano Gori nell’anno della promozione in serie B. Dopo l’ultimo campionato vissuto a difesa dei pali del Celano nel girone F di serie D, Amabile torna a casa con l’obiettivo di primeggiare in Eccellenza.

Un ritratto delle qualità del neo-rossonero viene tracciato da Carmine Tortora, negli anni scorsi preparatore dei portieri delle giovanili della Nocerina e dalla scorsa stagione al Crotone con identico ruolo nella formazione Giovanissimi dei pitagorici. “Amabile è un portiere dalle indubbie qualità tecniche e morali – spiega il giovane allenatore – sicuramente attaccato ai colori rossoneri per le sue origini. Bada all’essenziale e non concede tanto alla platealità, garantendo sicurezza alla propria difesa, che è in grado di guidare in ogni circostanza. Questo può essere molto importante in un campionato come quello di Eccellenza dove spesso due dei tre under obbligatori vengono piazzati da esterni bassi”.

Una stagione da vivere tra le favorite d’obbligo non può spaventare un portiere della sua esperienza. “Luigi conosce bene la piazza di Nocera e sa quanto sia esigente il suo pubblico. D’altronde avendo vissuto già campionati vincenti proprio con la Nocerina ed a Lanciano, conquistando due promozioni in B anche se da secondo portiere, di certo non temerà pressioni”.

Valerio D’Amico, ForzaNocerina.it

Back to top button