Ultime news

GIUSEPPE BEVILACQUA: “Pronti a dar vita ad un progetto importante”

Fiducia nei giovani e solidità del progetto; sono queste le parole d’ordine per Giuseppe Bevilacqua, tecnico della Juniores rossonera. Il nuovo componente dello staff tecnico molosso commenta così il suo approdo in rossonero: “ho deciso di accettare questa nuova avventura soprattutto per la presenza di Giuseppe Borrello come responsabile del settore giovanile,” precisa Bevilacqua, “ho già avuto il piacere di lavorare con lui, ritengo la sua presenza una garanzia per la serietà del progetto; in passato abbiamo costruito qualcosa di importante insieme: spero di replicare anche in questa piazza i nostri successi.” Un legame che lo ha convinto ad accettare l’Eccellenza: “in passato ho lavorato soprattutto tra i pro, in piazze importanti come Castellammare, Aversa e Scafati,” conferma Bevilacqua, “pur avendo un curriculum del genere, però, non credo che venire in questa società, in Eccellenza, sia un passo indietro; sono convinto che una piazza come quella di Nocera in queste categorie sia solo di passaggio.”
Insomma, l’entusiasmo c’è, a prescindere dalla categoria da affrontare: “l’obiettivo sarà quello di far bene e, soprattutto, di mettere basi solide per il futuro,” prosegue l’allenatore delle giovanili rossonere, “cercheremo di costruire qualcosa di duraturo, un settore giovanile che possa fungere da serbatoio per la prima squadre anche quando si affronteranno categorie superiori; per questo sarà importante lavorare ogni giorno sui ragazzi, cercando di tirare fuori le loro qualità inespresse e di farli rendere al massimo.” Bevilacqua si sofferma anche su quello che sarà il lavoro di selezione per la formazione della Juniores: “per la Juniores prediligeremo calciatori classe ’97 e classe ’98; se, strada facendo, dovesse esserci la possibilità di inserire qualche ’99 non ce la faremo sfuggire; quando si lavora coi giovani è importante anche dare fiducia ai ragazzi.”

Redazione Forzanocerina.it

Back to top button