Ultime news

CITTA’ DI NOCERA, ESPOSITO: “Stimolati e pronti a dare il massimo”

Termina sul punteggio di 1-1, firmato dal nocerino Iuliano ed il bomber Marcucci, la prima amichevole stagionale in famiglia del Città Di Nocera, a completamento della tranche iniziale di ritiro pre-campionato. Soddisfatto delle buone indicazioni emerse il trainer Esposito: “E’ stata una settimana positiva, in cui abbiamo valutato alcuni ragazzi in prova – esordisce il tecnico rossonero – Stiamo lavorando sul 4-4-2, al momento lo schema più adatto per ciò che abbiamo a disposizione, ma nulla toglie che, se riuscissimo ad aggregare qualche altro elemento di spessore alla squadra, potremmo virare su strade differenti”. Il riferimento è chiaramente relativo alla voce seconda punta, ultimo tassello di una rosa già definita nel complesso: “La dirigenza sta operando in maniera egregia in tal senso, proprio per non lasciare nulla al caso – commenta – Ricordiamo, però, che dobbiamo anche far convivere tre under in mezzo al campo, facendo scelte ben precise su ruolo ed età”. Optando per un senior come Amabile tra i pali, e due giovani sulle fasce laterali di difesa, il nodo cruciale resterebbe il collocamento del terzo previsto da regolamento: “Utilizzando il 4-4-2 possiamo occupare uno dei due esterni di centrocampo, ma taglierebbe fuori un ragazzo su cui punto molto – precisa – Qualora cambiassimo, dovremmo invece ragionare diversamente. Mi auguro che dopo Ferragosto la squadra sia al completo, così da poter lavorare in maniera più specifica”. E’ di quest’oggi la notizia dell’acquisto di un altro big, da parte del Città di Sorrento, quel Francesco Scarpa, ex Salernitana, Paganese e Savoia, vero lusso per la categoria: “Non è una novità, lo sapevamo già da tempo – dichiara Esposito – Questo ci obbliga e ci stimola a fare ancora meglio, senza, però, dimenticarci che la nostra è una società nuova, ripartita da zero”. Domani, intanto, sarà giornata di riposo per atleti e staff tecnico, prima di riprendere nuovamente lunedì alle 17: “Il nostro è un lavoro irrefrenabile – conclude – Stiamo lavorando sulla forza, sulla resistenza e sulla pressione, fortunatamente senza problemi di sorta. Domani ci godremo una giornata di stop, per poi riprendere lunedì pomeriggio con lavoro atletico in progressione”.

Gianluca Tortora, ForzaNocerina.it

Back to top button